• Scritto da: phedros
  • Pubblicato In: Life Coaching
  • Data Pubblicazione: 2016-06-29
  • Hits: 249
  • Commento: 0

Perché affidarsi a un Life Coach?

Scopri cosa ne pensano i nostri professionisti olistici del Life Coaching, la disciplina olistica che ti aiuta a migliorare la vita!

Dallo sport alla scuola, la costante presenza di un “coach”.

Che si parli di religione o di sport, che si parli di scuola o di famiglia, è facile per tutti quanti noi notare come all’interno di questi contesti  sia sempre presente una figura  portante, un tutor che ha il compito di guidare, insegnare e spronare a migliorarsi per raggiungere determinati obiettivi, siano essi ludici, di vita o spirituali.

Questa figura, pur avendo diversi nomi e assumendo diversi ruoli (da professore a maestro, da profeta a mentore), mantiene costante quella che è la sua funzionalità ed il suo scopo, cioè quello di trasmettere la propria conoscenza e fungere da faro negli inevitabili momenti di fitta nebbia che riserva la vita.

Dalle prime forme di civilizzazione fino a giungere al mondo contemporaneo, la presenza di una figura “chiave” risulta essere una costante nelle relazioni umane, evidenziando come questo ruolo sia da sempre fondamentale per l’intricato meccanismo che è la mente umana e le sue potenzialità.

Cosa fa un Life Coach?

Life Coach in inglese vuol dire allenatore di vita e termine più adatto per indicare questa figura non potrebbe esserci: il compito di un allenatore è quello di tirare fuori le potenzialità assopite di ognuno di noi, di render chiaro qual è l’obiettivo e di aiutarci a trovare la giusta via per raggiungerlo, sfruttando le sue conoscenze e soprattutto la sua capacità di farci migliorare e tirare fuori  le nostre caratteristiche vincenti, utili ad abbattere i muri delle nostre paure.

Se queste caratteristiche sembrano indicare un perfetto allenatore di un qualsiasi sport, non è però sbagliato confrontarle a quelli che sono i requisiti fondamentali che servono nella vita di tutti i giorni: che si parli di  ambito lavorativo, che sia parli di relazioni amorose, che si parli di combattere le nostre ansie e paure, la figura di un coach diventa fondamentale come lo è per lo sport.

È proprio questo il ruolo del Life Coach, una persona in grado di aiutarci a trovare la consapevolezza di noi stessi, a trovare le energie interiori  ed incanalarle nella giusta direzione; direzione che noi stessi dobbiamo scegliere e che rappresenta la strada per la nostra felicità personale.

LEGGI ANCHE >>> Analizziamo insieme il concetto di consapevolezza

Perché affidarsi ad un Life Coach?

La società in cui viviamo oggi, tecnologica, globalizzata, ha sicuramente migliorato la nostra qualità di vita ma allo stesso tempo ha creato barriere che spesso fatichiamo anche a riconoscere e che inevitabilmente tengono ancorate le nostre potenzialità e offuscano i nostri reali bisogni e obiettivi. Il famoso sociologo e filosofo polacco Zygmunt Bauman ha definito la società moderna come una società “liquida”, priva di una forma e definizione, troppo scossa dalla frenesia di tutti i giorni.

Un Life Coach serve proprio a dare una forma alla nostra vita, una forma che diventa sempre più nitida e coerente, permettendoci di avere una visione più chiara di quello che siamo e soprattutto di quello che vogliamo. Un Life Coach è in grado di tirare fuori il meglio di noi stessi, di sfruttare quelle che sono le nostre capacità, spogliandole da blocchi e paure, ma anzi evidenziandone le affinità con i nostri veri desideri, privi da influenze esterne.

Imparare ad ascoltare i propri pensieri e le proprie emozioni, riuscendo a trasformarle in forza interiore ed energia positiva, è fondamentale qualunque siano i nostri obiettivi e desideri, che siano in ambito lavorativo, in ambito relazionale o semplicemente per affrontare con più consapevolezza e serenità la vita di tutti i giorni.

Scopri i nostri Life Coach per riprendere in mano la tua vita e raggiungere la tua felicità.

Tag:

Lascia un commento