• Scritto da: phedros
  • Pubblicato In: Astrosofia ®
  • Data Pubblicazione: 2016-07-31
  • Hits: 563
  • Commento: 0

Astrosofia: passo 10 - Calcolare la compatibilità con gli altri al livello dell'anima

In questa lezione del nostro corso di astrosofia impariamo come capire la nostra compatibilità nel mondo dell'anima e delle relazioni con gli altri.

Decima lezione del Mini Corso gratuito di Astrosofia

Nei precedenti appuntamenti di questo mini-corso di Astrosofia hai visto:

  1. come scoprire il tuo elemento dominante e la compatibilità con gli altri;
  2. come scomporre le energie degli elementi e individuare la forza che le distingue;
  3. come scoprire quale dei tre cervelli usi di più;
  4. come leggere il tema natale per scoprire quanto hai bisogno degli altri e di cosa ti senti parte.
  5. come iniziare viaggio alla scoperta della tua luce e della tua ombra e come/dove trovare la tua luce e la tua ombra al livello della personalità</a></li> <li><a data-cke-saved-href=">l'influenza dei genitori nel tuo carattere e nel tuo comportamento
  6. come calcolare la compatibilità con gli altri al livello della personalità
  7. come scoprire luce e ombra familiare e come/dove trovare la tua luce e la tua ombra al livello dell'anima (la missione della tua vita)

Anche se non è necessario aver seguito tutto il corso per comprendere questo articolo, puoi approfondire anche come trovare la compatibilità con gli altri al livello della personalità esaminando dapprima le caratteristiche che definiscono carattere e comportamento (Sole-Ascendente), il nostro modo di comunicare e di sentirci vivi (Mercurio), di provar piacere e trovare armonia (Venere), di esprimere la sessualità e le nostre abitudini quotidiane (Luna) e poi mettendole in relazione con le stesse caratteristiche dell’altra persona per verificarne la compatibilità.

Scoprire luce e ombra nella propria anima

Qui esaminiamo la compatibilità con gli altri al livello dell’anima. Quando impariamo a smettere di identificarci nella nostra mente e nella nostra personalità, usciamo da noi stessi ed entriamo nel mondo dell’anima e delle relazioni con gli altri. Simbolicamente, usciamo dalla sfera d’azione dei “pianeti interni” e ci avventuriamo fuori nello spazio, verso i “pianeti esterni” alla Terra: Marte, Fascia degli Asteroidi, Giove, cioè quei pianeti che dal punto di vista centrale della Terra, vediamo fuori di noi, via via più lontani dal centro intorno a cui ruotiamo, il Sole.

L’esplorazione del mondo fuori

marte-phedros

Marte

Marte è il primo pianeta esterno, il più vicino alla Terra. E` un pianeta caldo, maschile, che si esprime col movimento, associato tradizionalmente all’azione, alla conquista, alla passione, volontà, desiderio, impulsività e anche alla guerra. Governa, cioè è affine, in sintonia, col segno dell’ Ariete (Fuoco-Intuizione). Istiga a muoverci nell'ambiente esterno, controlla il movimento oscillatorio, è collegato ai muscoli, allo sport, al terzo chakra (quello del potere personale) e significa espansione e successo sociale. In astrosofia non lo colleghiamo alla sessualità,  che invece attribuiamo alla Luna (anche per gli uomini). Potrebbe al massimo essere collegato a una sessualità impulsiva, ginnica, “senza amore”, quella che oltre al coinvolgimento emotivo evita anche accuratamente la fecondazione (che è invece ovviamente legata alla Luna).

La sua posizione nel tema natale ci indica per che cosa, come e dove noi ci difendiamo, desideriamo, combattiamo. Se due persone hanno Marte compatibile, la loro azione comune sarà efficace, faranno sport insieme, litigheranno poco. In caso contrario, tenderanno a litigare per dimostrare chi è più forte e potranno aver bisogno di fare le cose per conto loro. Con Marte siamo al punto di confine tra l’incontro-scontro tra le due personalità e l’inizio di una relazione.

 

giove-phedros

Giove

Giove crea incontri per aprire il cuore alla relazione con i propri simili (anima), porta abbondanza di cose materiali e non, è grande (quasi) come il Sole ma è senza luce. Tradizionalmente è associato a espansione, entusiasmo, conoscenza, affettività

In astrosofia lo associamo all’amore di coppia, perché è un pianeta esterno ed è collegato al quarto chakra, quello del cuore. È affine al Sagittario (Fuoco-Immagine) che è un segno spirituale, quindi è "incaricato" di perseguire un fine superiore, il fine ultimo della coppia, quello dell’unione dell'anima di due persone che diventano una sola, pur restando nella dualità.

Nel tema natale, ci indica dove e come noi abbiamo abbondanza, supporto, ci sentiamo sicuri, traiamo ottimismo. Se due persone hanno Giove compatibile, avranno le stesse opinioni ed esigenze riguardo alla relazione di coppia. Mentre la Luna definisce gli aspetti sessuali (unione dei corpi) e legati alla convivenza quotidiana, Giove si occupa di soddisfare le esigenze dell’anima, di dare e ricevere amore all’altro. Se invece è incompatibile (perché le due persone hanno Giove in segni tra loro incompatibili) allora sarà più complicato (non impossibile!) costruire una relazione duratura, dato che i due avranno visioni diverse di che cosa sia un rapporto e di che cosa si aspettano da esso.

Cos'è l'Astrosofia e che benefici può portare alla tua vita. Scoprilo qui.

Fascia degli Asteroidi

Tra Marte e Giove c'è la fascia degli Asteroidi (*). Essi rappresentano i percorsi che seguiamo in campo sociale e affettivo, nel lavoro, nel matrimonio, nella lotta per la realizzazione dei nostri progetti, nella religione, che hanno lo scopo di filtrare le energie dense del mondo della materia, di cui Marte-Azione è ancora espressione, per affinarle e trasformarle nelle energie più elevate di Giove-Cuore. Simbolicamente, sono quindi un filtro armonizzatore di frequenze tra la funzione espressa da Marte, l'azione nel mondo fuori, e la funzione più "alta" espressa da Giove, l'amore per il simile, che viene dal cuore: il passaggio da "ti conquisto con la forza" a "ti conquisto con l'amore". Il viaggio attraverso gli asteroidi/ostacoli può avere esito favorevole e farci entrare nel mondo della condivisione e dell'anima (Giove), oppure farci ripiombare indietro verso l'egoismo e la lotta per l'affermazione della volontà (Marte). Dipende solo da noi.

(*) Gli ASTEROIDI sono una parte della Terra che in ere antiche è stata polverizzata, includono quattro corpi celesti simili a pianeti ma molto più piccoli, interpretati come archetipi femminili che rappresentano le quattro strutture portanti che danno la sopravvivenza alla società stessa:

asteroidiCERERE: agricoltura, produzione, nutrimento

GIUNONE: matrimonio, relazioni

PALLADE-ATHENA: strategia, cultura, carriera militare, realizzazioni sociali concrete

VESTA: devozione e religione

Normalmente il tema natale non li raffigura (occorre selezionarli appositamente per visualizzarli).

 Domande? Scrivici nei commenti qui sotto oppure sulla nostra la sessione di prova di Astrosofia con 

Tag:

Lascia un commento