• Scritto da: Viviana
  • Pubblicato In: Astrosofia ®
  • Data Pubblicazione: 2016-06-24
  • Hits: 600
  • Commento: 0

Astrosofia: passo 4 - Quanto hai bisogno degli altri? Di che cosa ti senti parte?

Quarto appuntamento con il corso gratuito di Astrosofia online: impariamo a leggere il tema natale per scoprire dove si manifestano le tue energie!

 

Quarta lezione del mini corso gratuito di Astrosofia online

Nei precedenti appuntamenti di questo mini-corso di Astrosofia hai visto:

  1. come scoprire il tuo elemento dominante e la compatibilità con gli altri;
  2. come scomporre le energie degli elementi e individuare la forza che le distingue;
  3. come scoprire quale dei tre cervelli usi di più.

Facciamo quindi un riepilogo generale con questo schema.

Segno Zodiacale

 

Simbolo

 

Cosa fa?

 

Tramite cosa agisce?

 

Quale cervello usa?

 

Ariete crea intuizioni - immagini cervello PANCIA - livello istintuale / personale - Corpo
Toro conserva sensazioni
Gemelli trasforma pensieri e parole
Cancro crea emozioni
Leone conserva intuizioni - immagini cervello CUORE - livello sociale / di gruppo-nazione - Anima
Vergine trasforma sensazioni
Bilancia crea pensieri e parole
Scorpione conserva emozioni
Sagittario trasforma intuizioni - immagini cervello TESTA - livello globale / internazionale - Spirito
Capricorno crea sensazioni
Acquario conserva pensieri e parole
Pesci trasforma emozioni

Cos'è l'Astrosofia e che benefici può portare alla tua vita. Scoprilo qui.

Il prossimo passo è rispondere alle seguenti domande: dove si manifestano le energie associate ai 4 elementi e ai 12 segni nella nostra vita? Dove ritroviamo queste energie nel nostro tema natale?

Siamo abituati a vivere in un mondo materiale e a vedere la nostra vita come se fosse divisa in settori: "Come va l'amore?", "Come va il lavoro?", "Tutto bene in famiglia?". E questi settori possiamo vederli nel tema natale, si chiamano "case". Ma prima di entrare nei dettagli, cerchiamo di dare uno sguardo d'insieme, dall'alto, al cerchio che rappresenta il cielo.

Il cielo di nascita: ecco dove si esprimono le energie dei segni

settori-del-tema-natale-astrosofia

La figura rappresenta un tema natale senza pianeti e senza segni.

Il punto dell'Ascendente rappresenta L'IO (settore a sinistra), il punto opposto tecnicamente chiamato Discendente rappresenta L'ALTRO (settore a destra). Anche in questo caso ci facciamo aiutare dai pianeti, che sono degli indicatori di dove noi mettiamo la nostra attenzione, la nostra coscienza.

  • Se hai più pianeti vicino all'Ascendente (punto dell'IO, quadranti arancio e celeste) e pochi o nessuno vicino al Discendente (punto dell'ALTRO), la tua attenzione sarà rivolta maggiormente alla tua interiorità e avrai meno bisogno degli altri;
  • se invece hai più pianeti vicino al Discendente (punto dell'ALTRO, quadranti blu e verde) e pochi o nessuno vicino all'Ascendente (punto dell'IO), la tua attenzione sarà rivolta maggiormente a ciò che ti circonda e avrai più bisogno degli altri.

Il punto del Fondo Cielo o FC (il punto più in basso nel tema natale) rappresenta l'Individualità, ossia le caratteristiche morali e culturali che ti definiscono come appartenente a un gruppo (famiglia, nazione, categoria sociale, qualifica lavorativa, stato civile).

Il punto del Medio Cielo o MC (il punto più in alto nel tema natale) rappresenta la Collettività, ossia il mondo fuori dal tuo gruppo di origine e di appartenenza, ciò che consideri "diverso" da te e dalle tue origini: altre razze altre nazioni, altre classi sociali, altri studi... e più genericamente il "pubblico" e ciò che è "internazionale".

Ecco quindi come iniziare a leggere il tuo tema natale

Se non hai ancora creato il tuo tema natale puoi farlo su astro.com, ti basterà inserire data, ora e città di nascita. Osserva la rappresentazione del tuo cielo di nascita come cerchio contenente i pianeti e prendi nota.

  • Se hai molti pianeti vicini al Fondo Cielo (Individualità, quadranti in basso arancio e blu), significa che per te l'appartenenza al tuo gruppo di origine o alla categoria di studio o di lavoro è molto importante, e potrai avere opportunità in ambito familiare o nel tuo gruppo di appartenenza;
  • se invece hai più pianeti vicini al Medio Cielo (Collettività, quadranti in alto verde e celeste), tendi a non dar troppo valore alle categorie e alle suddivisioni sociali, ti rivolgi maggiormente all'umanità intera senza distinzioni e potrai avere opportunità di avere un tuo "pubblico" fuori dal tuo gruppo di appartenenza.
  • Verifica il tuo orientamento prevalente all'interno di te stesso o verso gli altri. ➡️ Conta il numero di pianeti della parte sinistra e confrontalo con il numero di pianeti posizionati sulla parte destra. ➡️ Sei più orientato verso te stesso o verso gli altri?
  • Verifica il tuo orientamento prevalente verso il tuo gruppo o verso la collettività. ➡️ Conta il numero di pianeti della parte in basso e confrontano con il numero di pianeti posizionati sulla parte in alto. ➡️ È più importante per te appartenere ed essere accettato dal tuo gruppo o scoprire le diversità?

Nota bene: non esiste "meglio o peggio", "giusto o sbagliato". Siamo tutti perfetti così come siamo, se sentiamo il bisogno di cambiare quello che viviamo e che vediamo intorno a noi, è perché viviamo nella dualità, nello sdoppiamento dentro/fuori. Ciò che vediamo fuori di noi è un estensione di noi, abbracciamolo e per un po' ci sentiremo una cosa sola col mondo.

Prenota la sessione di prova di Astrosofia con Viviana Queirolo Bertoglio!

Nelle prossime lezioni scomporremo meglio i vari quadranti nei settori principali della nostra vita, chiamati "le 12 case" e inizieremo il vero viaggio dentro noi stessi, alla scoperta della nostra ombra. Se hai domande, visita la nostra pagina Phedros su Facebook e scrivi un commento oppure contattaci!

Tag:

Lascia un commento