• Scritto da: phedros
  • Pubblicato In: Astrosofia ®
  • Data Pubblicazione: 2016-07-17
  • Hits: 611
  • Commento: 0

Astrosofia: Passo 8 - Calcolare la compatibilità con gli altri al livello della personalità

Nell'ottava lezione del percorso di Astrosofia faremo un'analisi della tua personalità per capire come puoi relazionarti positivamente con gli altri.

Ottava lezione del mini corso gratuito di Astrosofia

In un articolo precedente del corso di Astrosofia abbiamo visto come trovare l'elemento dominante e la compatibilità con gli altri a livello generale, qui entriamo nello specifico del tema e esaminiamo la compatibilità con gli altri al livello della personalità Abbiamo anche visto nelle lezioni precedenti come individuare la luce e l’ombra al livello della personalità, esaminando la posizione del Sole e dell’Ascendente. Ma non è necessario aver seguito tutto il corso per comprendere questo articolo.

La compatibilità di carattere

sole-phedros

Abbiamo detto che la donna si riconosce nel suo segno Ascendente e non e riesce a “vedere” l’energia del segno del suo Sole, quindi il modo migliore di verificare la compatibilità di carattere tra due persone è quella di mettere in relazione l’Ascendente della donna con il Segno del Sole dell’uomo. Se si tratta di due donne metterai in relazione i due Ascendenti, se si tratta di due uomini i due segni dove hanno il Sole.

Attenzione quindi: il confronto va fatto tra le due parti in luce!

E saranno compatibili secondo la regola degli elementi che abbiamo trovato nel post sugli elementi:

Acqua e Terra sono compatibili. Fuoco e Aria sono compatibili. Aria e Acqua sono incompatibili. Fuoco e Terra sono incompatibili.

Una piccola precisazione: se due segni sono successivi uno all'altro (es. Ariete e Toro) sono considerati compatibili, nonostante gli elementi non lo siano, infatti, ogni segno contiene il seme del suo evolversi nel successivo, quindi in ogni segno successivo puoi vedere l'evoluzione del precedente. E questo vale anche per il segno dei Pesci (l'ultimo) e il segno dell'Ariete (il primo).

Se ci pensiamo bene, normalmente la donna cerca energia nell'uomo (cerca il Sole fuori di sé), perché non vede il suo "Sole" interiore. E all'uomo, quando va in crisi, non basta più la sua energia maschile, e non vedendo la sua parte femminile, il suo Ascendente, dentro di sé, si rivolge alla donna per trovare equilibrio, per sentire la sua accoglienza.

Cos'è l'Astrosofia e che benefici può portare alla tua vita. Scoprilo qui.

Ragione e Sentimento

Per completare la descrizione della personalità,  di come sei fatto “dentro” prendiamo in considerazione anche i pianeti “interni” ovvero quelli che orbitano tra la Terra e il Sole.

Faccio notare come l’interpretazione dei simboli (pianeti interni=come sono fatto dentro, pianeti esterni= il mio rapporto col fuori) sia sempre e solo basata sulla ricerca del senso, sull’analogia e mai sulla razionalità, siamo nel mondo del significato, al di sopra del principio di causa-effetto.

mercurio-phedros

Mercurio

Mercurio è il pianeta più vicino al Sole. E` velocissimo nella sua traiettoria ed è associato tradizionalmente all’intelletto e alla mente inferiore (in quanto governa, cioè è affine, in sintonia, col segno dei Gemelli (Aria-Pensiero). La mente inferiore (ragione) è quella parte di noi che usa la logica per spiegare tutto. È quella parte di noi che crede di essere noi, col suo chiacchiericcio costante dentro la nostra testa. Non ha molta coscienza dei pianeti lontani, sono troppo lontani. Ma è vicino al Sole, la nostra identità, e contribuisce a definirla e a rafforzarla. Mercurio è affine non solo al segno dei Gemelli (Aria-Pensiero), ma anche al segno della Vergine (Terra-Sensazione). In Astrosofia diamo importanza anche alla sua funzione “Terra” in quanto rappresenta il momento della nascita, dà il ritmo, il senso di sopravvivenza, è collegato al primo chakra della radice, alle funzioni vitali della respirazione e del battito cardiaco e al movimento oscillatorio.

La sua posizione nel tema natale ci indica dove e come noi comunichiamo e ci sentiamo vivi, vitali.

Se due persone hanno Mercurio compatibile, la loro comunicazione sarà efficace e saranno capaci di vitalizzarsi l’uno con l’altro. In caso contrario, tenderanno a evitare discussioni per non litigare e potranno manifestare un certo fastidio al solo sentire che l’altro apre la bocca per esprimersi.

venere-phedros

Venere

Venere rappresenta la consapevolezza di sé, l’armonia, la ricerca del piacere, il sentimento, il movimento rotatorio. La sua orbita abbinata a quella della Terra fa un bellissimo disegno, un mandala secondo la proporzione aurea, puoi guardarlo qui . Per questo rappresenta l'armonia. Tradizionalmente è associato all’amore, ma siccome è un pianeta interno, in Astrosofia lo interpretiamo come amore per noi stessi, mentre i pianeti della relazione con l’altro sono Giove, gli asteroidi  Marte e, vedremo tra poco come, anche la Luna. È affine al Toro (Terra-Sensazione) e associata al provare piacere sensoriale e alla Bilancia (Aria-Pensiero) e associata all’armonia e alla bellezza delle corde vocali e quindi al canto e alla voce. È associata al quinto chakra della gola.

Nel tema natale, ci indica dove e come noi proviamo piacere e troviamo armonia.

Se due persone hanno Venere compatibile, avranno gli stessi gusti, sia in tema gastronomico che culturale e quindi condivideranno i piaceri della vita. In caso contrario, litigheranno sul menu e sulla mostra da visitare oppure mangeranno cose diverse e andranno al museo ciascuno per conto suo.

Sessualità e abitudini

Luna

La Luna è un pianeta Luminare perché riflette la luce del Sole e la dispensa alla Terra di notte.  Il Sole è il principio attivo, Yang, e la Luna il principio passivo, Yin.  Il ciclo mensile (29, 5 giorni in media ) della Luna è connesso alle maree, al ciclo di crescita delle piante e ai ritmi biologici ed emotivi. È un pianeta interno quando sta tra la Terra e il Sole ed esterno quando orbita tra la Terra e Marte: esprime interiormente l'intimità e la sessualità (è collegata al chakra sacrale, il secondo) , ed esteriormente il fare. È affine al Cancro, il segno della creatività fisica, ovvero della procreazione.

La Luna è collegata al passato e in particolare al periodo dell’infanzia fino ai sette anni. Media le emozioni con le cose esterne e le mette in dialogo (dentro-fuori, conosciuto-sconosciuto). Governa i liquidi, il fare, la quotidianità, le abitudini, la sessualità, la casa, l’adattamento.

Nel tema natale ci indica come e dove viviamo la sessualità, ci sentiamo nutriti e recuperiamo il nostro benessere

Se due persone hanno la Luna compatibile, la loro sessualità funzionerà alla grande, e cosi' anche la loro quotidianità. In caso contrario, si ritroveranno a litigare nel letto su come deve essere spremuto il dentifricio o dove vanno lasciate le scarpe quando si entra in casa.

Infine, nella metafora della personalità, la Luna come dispensatrice di luce fa anche da intermediario, attraverso le abitudini quotidiane, nel processo di integrazione dell'ombra tra Sole e Ascendente. È ormai risaputo, infatti, che per ottenere una modifica sostanziale dello stile di vita, occorre partire modificando le piccole abitudini quotidiane.

Estrapolando da una frase di Gandhi :

Mantieni le tue abitudini positive.. perché le tue abitudini diventano il tuo destino.

In sintesi: Metafora per le donne: Io sono "Segno Ascendente" e faccio "Segno della Luna" per diventare "Segno del Sole" . Metafora per gli uomini: Io sono "Segno del Sole" e faccio "Segno della Luna" per diventare "Segno Ascendente"

Scrivi la tua metafora nei commenti inserendo anche il Segno della Luna! Per l'interpretazione dei segni puoi ancora utilizzare la colonna a sinistra (Luce) della tabella Segni zodiacali luce e ombra, ricordando che la colonna a destra (Ombra) indica la descrizione di come tu vedi la tua ombra riflessa negli altri e come gli altri vedono te finché non la porti alla coscienza e la trasformi in luce.

Clicca ‘mi piace’ sulla nostra pagina Facebook per ricevere tutti gli aggiornamenti sulle prossime lezioni!

Prenota la sessione di prova di Astrosofia con Viviana Queirolo Bertoglio!

Tag:

Lascia un commento