• Scritto da: phedros
  • Pubblicato In: Life Coaching
  • Data Pubblicazione: 2016-11-03
  • Hits: 886
  • Commento: 0

Ma la Legge di Attrazione funziona o no?

Cos'è e come funziona la Legge di Attrazione? E come faccio a sapere che sto vibrando con la giusta frequenza? Prova questo esercizio di Life Coaching

Innanzitutto che cos’è la Legge di Attrazione?

Per spiegare cos'è la Legge di Attrazione in breve: il simile attira il simile. A livello vibrazionale nell’Universo le cose simili si attirano. Ma le vibrazioni devono assomigliarsi davvero, non si può barare. Se io desidero un miglioramento sul posto di lavoro, ma la mia vibrazione reale è la paura di non ottenerlo, l’Universo recepirà la vibrazione della paura e non lo otterrò.

L’Universo non parla italiano, l’Universo capisce solo le tue frequenze. E risponde a esse, senza giudicare. Se credi in ciò che chiedi, lo otterrai, se non ci credi la tua vibrazione lo rivelerà e non riuscirai a ottenerlo.

 

La Legge di Attrazione funziona sempre?

A chi pensa che la Legge di Attrazione non funzioni, vorrei ricordare che la Legge di Attrazione è una Legge Universale, sperimentata anche in fisica quantistica.

Quindi la Legge di Attrazione funziona anche quando non ci credi, è come la legge di gravità: non ti butteresti dalla finestra dicendo che non credi nella legge di gravità sperando di uscirne illeso, giusto?

Quindi se ti sembra che la Legge di Attrazione non funzioni, forse sarebbe più opportuno pensare che non la conosci abbastanza bene e quindi non riesci ad applicarla nel modo che vorresti, cioè ottenendo ciò che desideri davvero a livello conscio invece di ciò che attiri inconsciamente.

Come faccio a sapere che sto vibrando con la giusta frequenza?

La vibrazione è la diretta conseguenza dell’emozione che proviamo al pensiero di ciò che desideriamo. Ti consiglio di provare questo esercizio.

  • Visualizza ciò che desideri (es. l’immagine del tuo capo che ti annuncia un miglioramento lavorativo).
  • Verbalizza ciò che desideri come se ce l’avessi già (per es. “Io ho ricevuto un avanzamento di carriera e sono molto felice per questo”).
  • Sintonizzati sulle tue emozioni.
  • Se senti che l’emozione è positiva, che ritieni possibile ciò che dici, sei sul livello vibratorio giusto per ottenere ciò che desideri – cerca di mantenere questa emozione il più a lungo possibile (almeno 68 secondi).
  • Se senti una resistenza, una vocina che dice non ce la farai mai, allora beh, sei ben lontano dall’attirare quella cosa, e ti consiglio di riformulare il desiderio abbassando le tue aspettative fino a quando non trovi un desiderio che ritieni più possibile (per es. comincia con “ricevo una lode per il buon lavoro svolto”).
  • Lascia andare, fidati e non pensarci troppo, se vuoi controllare il processo, crei resistenza.
  • Se dopo un po’ di tempo senti dubbi e incertezze, puoi procedere a fare alcuni esercizi mirati (sul nostro blog olistico ne trovi tanti) per alzare la tua vibrazione e avvicinarti alla certezza che ciò che desideri è possibile.

Fare la domanda all’Universo di ciò che desideri è solo il primo passo.

Esistono altre Leggi Universali di cui occorre tenere conto dopo, e il tuo comportamento nelle fasi successive è fondamentale per la realizzazione di ciò che desideri.

Altrettanto fondamentale è essere sicuri che ciò che desideriamo sia in linea con lo scopo della nostra anima (questo può essere verificato con il meraviglioso metodo dell’Astrosofia) e ultimo ma non meno importante, possiamo chiedere per noi stessi ma non per gli altri: "Desidero che Paolo mi sposi"... Non si può chiedere, perché interferisce con la vita di Paolo che potrebbe avere altri programmi. Puoi desiderare il tuo matrimonio, certo, ma senza “imporre” all’Universo chi vuoi sposare.

Non esiste una ricetta unica da applicare meccanicisticamente.

L’intero percorso è il tuo percorso che sarà diverso da quello di chiunque altro. Imparare a gestire le proprie vibrazioni può essere facile o molto difficile, dipende dal tuo impegno ma soprattutto dalla tua capacità di ascoltarti e di comprendere il tuo grado di sintonia col mondo.

Continua a desiderare, ascolta le tue emozioni, ti diranno a che punto sei rispetto alla realizzazione del tuo sogno.

Ti incoraggio caldamente a provare da solo, subito, non c’è bisogno di imparare altro a livello mentale per provare. L’apprendimento avviene sul piano emozionale. Se hai dubbi, non ci riesci e vuoi approfondire ed essere guidato/a nel tuo percorso prova una sessione di Life Coaching!

Tag:

Lascia un commento