• Scritto da: phedros
  • Pubblicato In: Astrosofia ®
  • Data Pubblicazione: 2016-07-24
  • Hits: 2518
  • Commento: 0

Astrosofia: passo 9 - Luce e Ombra nell'anima: i Nodi Lunari e la Missione della tua Vita

In questa ottava lezione del mini corso gratuito di Astrosofia, scopriamo insieme cosa sono i Nodi Lunari e come influiscono a livello dell'anima/familiare.

Nona lezione del mini corso gratuito di Astrosofia

In questo mini corso di Astrosofia stiamo esaminando come i Pianeti, l'Ascendente e altri punti simbolici del cielo di nascita agiscono e manifestano la loro energia a 3 diversi livelli:

  1. livello della personalità o dell’ego ➡️ come io sono a livello conoscitivo individuale e come ombra individuale ➡️ Sole, Ascendente, Luna, altri pianeti veloci: Mercurio, Venere;
  2. livello dell’anima o familiare ➡️ come io sono a livello conoscitivo familiare o di gruppo (ereditarietà) e come ombra familiare e ombra del gruppo di appartenenza ➡️  Nodi Lunari (in questa lezione) e Marte, Asteroidi, Giove nella prossima, la lezione n. 9);
  3. livello dello spirito o del karma ➡️ come io sono a livello conoscitivo spirituale ovvero al di fuori della dualità, nel rapporto con l’UNO, con Dio, e come ombra collettiva, universale ➡️ Saturno e altri pianeti lenti: Urano, Nettuno, Plutone (che vedremo nelle lezioni successive)

Dopo aver analizzato i concetti di Luce e Ombra all'interno del livello della personalità (carattere e comportamento, influenza dei genitori e compatibilità con gli altri), passiamo adesso al secondo livello: il livello dell'anima o familiare.

Scoprire luce e ombra nella propria anima

Destino e orbita ➡️ Percorso e missione ➡️ Libero arbitrio.

Destino vuol dire "orbita". Anche noi siamo come i pianeti, abbiamo un tragitto obbligatorio da compiere, anche se è molto meno evidente da comprendere! E se seguiamo la nostra orbita, siamo in armonia con l'Universo, ci sentiamo felici. Se ci discostiamo dall'orbita, iniziamo a stare male, andiamo in crisi, fino a quando ristabiliamo la giusta direzione.

Non pensare però che il destino implichi una via obbligata che stabilisce con esattezza tutti gli eventi della tua vita. Sarà obbligatorio adempiere alla tua missione, ma le modalità di manifestazione delle energie nella tua vita dipendono da te. Più sarai in grado di gestire responsabilmente i tuoi pensieri e le tue azioni, meno sarai vittima di circostanze indesiderate.

Un'esperienza di morte, ad esempio, per citare una delle cose più temute, può essere vissuta a vari livelli: la morte di una persona cara, la morte di una relazione, l'abbandono di una città, la morte di un atteggiamento o di paure che non ti servono più... La solitudine può essere vissuta come tristezza di non avere nessuno, come momento di riflessione o come ritiro per ricaricarti. Il senso a ciò che vivi, lo puoi dare solo tu. Questo è il libero arbitrio.

Non cercare il senso della tua vita, ma cerca di dare un senso alla tua vita. Anonimo

Cos'è l'Astrosofia e che benefici può portare alla tua vita. Scoprilo qui.

Nodi Lunari: indicatori del tuo percorso evolutivo e della tua missione

I Nodi Lunari sono punti teorici del tema natale (*) che simbolicamente rappresentano il percorso evolutivo da svolgere in questa vita, la nostra missione.

case-tema-natale-nodi-lunari

Nodo Nord

nodo-nord

Nodo Sud

nodo-sud

I due simboli sono sempre esattamente opposti uno all'altro; l'asse che li unisce rappresenta una traiettoria su cui simbolicamente ci spostiamo, avanti e indietro, partendo dal Nodo Sud, verso il Nodo Nord, con destinazione Nodo Nord. Le carte che rappresentano il tema natale spesso riportano solo il Nodo Nord, dando per scontato che il Nodo Sud sia esattamente dalla parte opposta. La separazione tra le case è  in viola per evidenziare che sono tutte di diversa dimensione mentre i segni nel cerchio esteriore sono tutti di 30°.

 

I nodi lunari descrivono quindi il lavoro che deve fare la tua coscienza per evolvere. Le case o settori  in cui cadono (dove?) sono predominanti rispetto al segno (come?) in cui si trovano.

  • Il segno e la casa del Nodo Sud (o Nodo di Partenza) rappresentano  il bagaglio di conoscenze innate ereditate dalla famiglia del genitore in luce o dominante;
  • il segno e la casa del Nodo Nord (o Nodo di Arrivo) rappresentano la qualità mancante nell’energia dell’individuo che deve essere appresa e integrata nel corso della sua vita attraverso l’incontro-scontro con l’inconscio familiare ereditato dalla famiglia del genitore ombra.
Rispetto all'Ombra Individuale, l'Ombra Familiare è ancora meno visibile ed è spesso negata con risolutezza ("io non sono così e non sarò mai così").

Il Nodo Sud o Nodo di partenza e le tue capacità innate

nodo-sudIl Nodo Sud è un punto luce, richiama l'esperienza acquisita dalla storia familiare, il comportamento istintivo e automatico, quello che normalmente chiamiamo doni, qualità innate.

La casa indica il settore, l'attività da cui ci sentiamo attratti costantemente e che però ci impedisce di evolvere se non riusciamo a staccarcene, il segno dice il come e il perché, parla dell'atteggiamento mentale e dello schema di motivazioni a restare lì, a non evolvere.

Come riconosciamo le nostre capacità innate? Facciamo un esempio: un' attrice che recita la 250esima replica dello stesso spettacolo, stasera ha mal di testa. Anche se non sta bene, grazie all’abilità derivante dall'esperienza delle sue infinite ripetizioni, lo spettacolo è comunque un successo (la situazione è abitudinaria e sicura per lei). Potremmo anche dire: ciò che riusciamo a fare sempre, anche con la mano sinistra :-)

Il Nodo Nord o Nodo di arrivo e le capacità da acquisire (la tua missione)

nodo-nordIl Nodo Nord è un punto ombra del comportamento che richiede sforzo e volontà ma a cui tutto il tema natale sembra tendere: è l'impulso evolutivo dell’anima. Simboleggia la nuova direzione della crescita della persona. Quando si inizia a sperimentare è una sensazione sconosciuta, si prova tensione,  i circuiti mentali vanno in confusione,  divisi tra fascino e paura

Come riconosciamo le capacità da acquisire? Facciamo un esempio: un  bimbo che impara ad andare in bici, cade, risale, cade di nuovo poi ci riesce. Ecco come si percepiscono il Segno e la Casa del Nodo Nord: pericolosi, inesplorati e quando si riesce, si prova un senso di trionfo. Potremmo anche dire ciò da cui ci scherniamo dicendo "No, io nooo"
Ma la vita è una scuola, anzi un'Università. Quel "Corso di Laurea" lo dobbiamo proprio frequentare e via via ci renderemo conto che non è così difficile, se ci affidiamo e seguiamo il flusso, perché è il nostro destino, e se lo seguiamo con naturalezza, l'Universo ci aiuta! Quello che fa male, spesso, è proprio la nostra resistenza, la paura di affrontare qualcosa che non conosciamo, oppure semplicemente la svalutazione naturale che facciamo di quel settore nella nostra vita : "A me i soldi non interessano" (casa 2) , "Io non ho bisogno di nessuno" (casa 7) e così via...

Ma non dobbiamo tutti crescere nella direzione di una maggiore spiritualità?

Quando si esaminano i Nodi, è importante mettere da parte un luogo comune, che è quello che tutti quanti stiamo cercando di crescere nella direzione della spiritualità, del terzo livello, quello del Cervello Testa. Quando dichiariamo che occorre mettere da parte l'Ego e aprire il Cuore all'altro, oppure uscire dal dualismo per tendere verso l'Unità, stiamo facendo di ogni erba un fascio. Invece ognuno di noi ha il suo percorso personale. Solo il percorso dei Nodi ci dice verso quale "Cervello" è necessario che la persona si muova, ed è anche contemplato il caso che qualcuno evolva verso una maggiore comprensione delle tematiche terrene, perché gli aspetti spirituali sono già "innati". Quindi sì, tutti cresciamo spiritualmente, ma la crescita per molti consiste nell'apprendimento di tematiche molto terrene.
Di tutte le prove spirituali che ho dovuto affrontare, la più difficile è stata quando ho dovuto vendere la mia merce al mercato. Buddha.
  • Chi ha il Nodo Nord nei primi quattro segni scoprirà l'importanza del Cervello Pancia (Corpo), e la sua crescita nelle relazioni passerà attraverso la capacità di capire e nutrire i suoi bisogni personali, e di "sentire" che cosa è buono-cattivo o giusto -sbagliato.
  • Chi ha il Nodo Nord nei secondi quattro segni, scoprirà l'importanza del Cervello Cuore (Anima) e crescerà comprendendo i bisogni dell'altro. Il livello dell'Anima è ancora soggetto al dualismo buono-cattivo e giusto-sbagliato, ma rispetto al livello della Personalità, dove tutto sembra essere "subìto", è il livello sociale, dove si ha la possibilità di scegliere tra i buono e il cattivo e si diventa responsabili di ciò che si sceglie. Rientra qui la comprensione che creiamo la nostra realtà.
  • Chi ha il Nodo Nord negli ultimi quattro segni scoprirà il Cervello Testa (Spirito) e crescerà nella direzione del mondo spirituale in cui tutto è perfetto cosi com'è, si supera il dualismo elevandosi al di sopra di esso e guardando la realtà dall'alto, e si risolvono i problemi con l'amore incondizionato.

Vivere al mio paese, nella mia nazione o all'estero?

Un aspetto interessante segnalato dalla posizione del Nodo Nord nelle case riguarda il luogo dove il destino favorisce la nostra esistenza. Le circostanze della vita finiranno sempre per portarci lì, anche se noi non ce ne rendiamo conto.

  • Se il Nodo Nord è nelle prime 4 case (1-2-3-4), è favorito restare o tornare al paese di origine.
  • Se il Nodo Nord è nelle seconde quattro case (5-6-7-8), è favorito restare nella nazione di appartenenza.
  • Se il Nodo Nord è nelle ultime 4 case (9-10-11-12) è favorito andare a vivere all'estero.

Riassumendo:

In base al Segno o alla Casa Significato
Segno del Nodo lunare Sud o “di partenza” Carattere familiare, parte conscia o in luce ereditata dalla famiglia del genitore dominante, “Luce familiare”. Capacità innate.
Segno del Nodo lunare Nord o “di arrivo” Comportamento familiare, parte inconscia o in ombra ereditata dalla famiglia del genitore ombra, “Ombra familiare”. Capacità da acquisire.
Casa del Nodo lunare Sud o “di partenza” Settore della vita in cui si esercitano competenze innate, dal quale è necessario staccarsi per evolvere
Casa del Nodo lunare Nord o “di arrivo” Settore della vita verso il quale è richiesto uno sforzo di apprendimento e verso il quale il destino ci "spinge"

 

(*) L'orbita descritta dalla Luna e quella descritta apparentemente dal Sole attorno alla Terra si intersecano in due punti, detti "nodi". Nodo ascendente, o Nodo lunare Nord, è quello relativo al passaggio della Luna attraverso il piano dell'eclittica (orbita del Sole) da Sud verso l'emisfero Nord; Nodo discendente, o Nodo lunare Sud, è quello relativo al passaggio della Luna da Nord verso l'emisfero australe. I nodi sono quindi due punti teorici , ma carichi di un forte significato simbolico: ciò che deve essere lasciato e ciò deve essere raggiunto.

Prenota la sessione di prova di Astrosofia con Viviana Queirolo Bertoglio!

Visita la nostra pagina Phedros su Facebook e dicci la tua!

Tag:

Lascia un commento