• 78€

Astrosofia e cura sonora con le campane di cristallo

Astrosofia e Campane di cristallo si fondono in un corso laboratorio per entrare in contatto con i tuoi pianeti principali (tecnicamente detti pianeti dominanti) - con Viviana Queirolo Bertoglio e Claudia Sophyah Huetter 

Desideri approfondire e capire di più la tua mappa del cielo natale ?

E sperimentare cosa rappresentano per te i tuoi pianeti al momento della tua nascita ?

Vuoi scoprire a quali pianeti sei maggiormente legato?

Vuoi conoscere il loro significato per te e ricevere da loro informazioni preziose per la tua vita attuale e per le tematiche che stai sperimentando?

Il suono dei tuoi pianeti

è un corso laboratorio nato dalla sinergia tra l'astrosofia e la cura sonora con le campane di cristallo – con elementi meditativi, sonori, e teorici, che ti offre di sperimentare le varie dimensioni del tuo essere, e trovare risposte e conoscenze nuove.

Viviamo in un Universo dove tutto è collegato a livello sottile, energetico, cose e persone sono intrecciate tra loro in modo tale che, anche quando sono poste a grande distanza, comunicano e interagiscono tra loro, anche inconsapevolmente. Sperimentiamo questa connessione attraverso il suono e attraverso la luce. Il suono dell’essenza che pervade l’universo è la nota unica che costituisce il collegamento con L’UNO, quella che in India e in Tibet si chiama OM. La nota unica si scompone nelle sette note musicali così come la luce bianca si scompone nei sette colori dell’arcobaleno. E la scomposizione procede a cascata secondo la legge dell’ottava.

Suoni colori chakra e pianeti

Il nostro corpo è energia e il nostro campo energetico è fatto di suoni e di colori tra essi associati come le note si associano ai colori dell’arcobaleno. Ma di quali colori è fatto il nostro corpo vibrazionale (l’aura) e di quali suoni? Se conosco le frequenze della mia dimensione vibrazionale, in termini di suoni e colori, comprendo ciò con cui entro in risonanza e ciò con cui entro in dissonanza.

In questo corso esperienziale rispondiamo all’esigenza di “sentire” le frequenze sonore con cui risuoniamo e nello stesso tempo di verificarne “razionalmente” la corrispondenza con le frequenze del nostro campo energetico rappresentato dal nostro tema natale astrologico (o carta del cielo di nascita).

La nostra nota unica individuale è data da un mix di varie note, ma ognuno di noi ha una o più note “dominanti”, con le quali risuoniamo maggiormente e che sono associabili con uno o più “pianeti dominanti” che possiamo individuare nel nostro tema natale, che corrispondono sincronicamente a uno o più centri energetici o chakra del nostro campo energetico.

Il suono delle campane di cristallo attiva i nostri centri energetici e approfondisce il nostro collegamento con essi.
Attraverso il “sentire” sperimentiamo i chakra che risuonano con ogni campana e attraverso l’associazione tra chakra e pianeti nel tema natale riceviamo le conferme di come siamo strutturati fondamentalmente a livello energetico.

Iscrizione: entro il 10 febbraio 2019, prenotazione obbligatoria, i posti sono limitati a 8

Pagamento: online su Phedros – dato il numero limitato di posti (8) il pagamento anticipato garantisce la disponibilità del posto, nel caso le prenotazioni superassero il limite, sarà creata una lista di attesa per l’evento successivo. Rimborso al 90% per cancellazione entro il 27 gennaio e nessun rimborso per cancellazione dopo il 27 gennaio.

Per maggiori informazioni: info@phedros.com

Programma del corso:

Arrivare e sistemarsi  

  1. Benvenuto, informazione, programma del corso
  2. Ritmi e cicli della Terra, dell’Universo, dentro di noi
  3. Tutto è movimento = tutto è suono (Nada Brahma) = tutto è ritmato, ritmo, armonia, equilibrio/squilibrio, salute, suono, astrosofia, stelle & pianeti, campane di cristallo
  4. Prima esperienza sonora cristallina 
  5. Tempo per scrivere le sensazioni provate e le intuizioni che ne derivano (*)
  6. Introduzione all’esperienza sonora “Incontro con i pianeti”
  7. Seconda esperienza sonora cristallina "Incontro con i pianeti” 
  8. Pausa pranzo. Spuntino in loco (da portare da casa), tempo per scrivere l'essenza delle esperienze / il filo d'oro 
  9. Scambio allargato con informazioni sui pianeti di ciascun partecipante 
  10. Breve introduzione all’esperienza sonora finale
  11. Esperienza sonora finale ”L’essenza”
  12. Breve scambio conclusivo e ringraziamenti

*) Nei momenti dedicati alla scrittura delle proprie sensazioni ciascun partecipante avrà a disposizione tempo di Viviana e Claudia Sophyah che risponderanno alle domande e spiegheranno i collegamenti tra l’esperienza vissuta e la mappa del cielo natale

 

Scrivi una recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
    Negativo           Positivo