• Scritto da: admin
  • Pubblicato In: Legge di attrazione
  • Data Pubblicazione: 2020-12-18
  • Hits: 405
  • Commento: 0

Come applicare la legge dell'attrazione per manifestare i tuoi desideri - prima parte

La legge dell'attrazione è una legge dell'Universo: attraverso i nostri pensieri possiamo attrarre le cose che vogliamo e quindi manifestare tutto nella nostra vita. 

Poiché è una legge universale, si applica sempre, indipendentemente dal fatto che tu ne sia consapevole o meno, quindi è facile anche attrarre ciò che non vogliamo, se ci pensiamo con costanza e preoccupazione.

La differenza è che se sei consapevole dell’esistenza della legge puoi entrare in sintonia e imparare a manifestare ciò che desideri.

Se vuoi imparare a manifestare i tuoi desideri segui il nostro corso abbonandoti al nostro canale su Youtube 

Il pensiero ha il potere magnetico di attrarre cose simili a ciò che si sta pensando e quindi consente di attirare eventi positivi e negativi.

Passaggi pratici per applicare correttamente la legge di attrazione

1. Definisci e concentrati su ciò che "vuoi" e non su ciò che "non vuoi"

L'universo non conosce la parola "no" e poiché non fa distinzione, attiri ciò che non volevi invece di ciò che volevi. Pertanto, è essenziale che tu sia molto chiaro su ciò che vuoi e concentrarti su di esso.

Se ti dico, ad esempio, di non pensare ai cani, a cosa pensi? Ai cani, ovviamente! Il tuo cervello pensa automaticamente ai cani, perché il cervello ignora tutte le negazioni. Al cervello non importa se gli dici "non pensare", poiché immediatamente "pensa".

Ciò accade non solo con le cose materiali ma anche con tutto quello che desideri, ad esempio, un partner. 

In questo caso, per applicare la legge dell'attrazione in amore, puoi fare un elenco di tutte le caratteristiche che vuoi che il tuo partner abbia senza scrivere nulla di ciò che non vuoi che quella persona abbia.

Se ti succede qualcosa di brutto pensi: non voglio più problemi, non voglio soffrire di più, non voglio guadagnare pochi soldi ... e quello che esprimi con grande convinzione sono problemi, sofferenza e scarsità.

Ti rendi conto dell'importanza delle parole e degli errori che hai fatto?

Ho commesso questo errore io stessa perché prima avevo chiaro ciò che non volevo e ho utilizzato la tecnica del contrasto e chiarezza (fare una lista di tutto ciò che non voglio) per sapere cosa voglio, invece. 

Leggi qui la legge di polarità

In seguito ho capito che le cose non funzionano in questo modo, poiché il potere che diamo al "no" è illusorio, quindi è meglio farlo positivamente in base a quello che vuoi.

Ci è voluto un po' di tempo perché dovevo conoscere me stessa, ma sapevo che era l'unico modo per essere chiara su ciò che volevo.

Se anche tu non hai chiarezza, definisci te stesso. Prenditi del tempo per te stesso e stabilisci cosa vuoi veramente ottenere e qual è il tuo sogno numero uno.

2. Sii consapevole della qualità dei tuoi pensieri e sentimenti

Noi pensiamo tutto il giorno, ma ti sei mai chiesto: come sono i tuoi pensieri? Sai se hai pensieri di scarsità o abbondanza?

Se diventi consapevole di ciò che pensi, sarai in grado di dire se il tuo pensiero è basato sull'amore o sulla paura. Sarai il tuo stesso osservatore e avrai il potere di decidere quale pensiero si espande e ti favorisce e quale no.

I tuoi pensieri e sentimenti sono direttamente correlati al tuo livello di vibrazione; cioè, a seconda di come pensi e di come ti senti, la tua frequenza vibratoria sarà alta o bassa. 

A seconda del livello che stai vibrando, attirerai ciò che vuoi o no; e più è alto, più è fattibile che tutte le opportunità e le persone che ti aiutano a manifestare verranno da te.

Alcuni dei sentimenti e dei pensieri che ti fanno vibrare in alto sono:
• Solidarietà (sii generoso).
• Sii grato per tutto ciò che hai già e per tutto ciò che verrà.
• Affermazioni positive.
• Fiducia in se stessi, nell'altra persona e nella vita.
• Entusiasmo (rimanere motivati).
• Abbondanza.
• Pazienza. 

Guarda qui la scala delle emozioni

Vivere consapevolmente ti permette di attirare ciò di cui hai bisogno. Sii consapevole di ogni atto, ogni pensiero e ogni emozione che proietti, perché questo è ciò che ti restituirà l'universo.

3. Visualizza e sentiti come se quello che vuoi fosse già parte della tua realtà

Parte del processo di manifestazione è vivere la tua vita attuale come se ciò che vuoi manifestare fosse già una realtà. Vivi la tua giornata come se quello che vuoi fosse già qui. Senti con tutte le tue forze e sii assolutamente certo (senza alcun dubbio) che il tuo desiderio è stato esaudito.

Se aiuta, immagina che il genio della lampada appaia e che solo dicendogli quello che vuoi sei sicuro che sarai esaudito. In questo modo dirai a te stesso - e all'universo - che sei degno di ricevere e che permetti a te stesso di attrarre ciò che desideri.

Agisci, pensa, senti, credi, abbi fiducia, parla, sii grato ... fai tutto ciò che accresce la certezza assoluta che il tuo sogno si è già avverato.

Esempio di Laura: “Quando ho deciso di superare l'esame di laurea, ho sentito che era tempo di fare il passo verso una nuova fase della mia vita. Così, oltre a studiare duramente, ho iniziato a visualizzare che gli insegnanti mi dicevano che avevo superato l'esame e quanto mi sentivo felice. 

Ho immaginato il momento dell’esame con tanti dettagli, comprese le domande che mi avrebbero fatto e risposte che avrei dato.

Avevo la piena convinzione e certezza di essere già passata, anche se non avevo ancora sostenuto l'esame. Quando mi sono trovata davanti alla commissione ho sostenuto l'esame e - come già sentivo - l'ho superato.”

Puoi fare lo stesso con qualsiasi cosa tu voglia manifestare. Visualizza, senti che è già fatto. Decretalo.

Leggi come trovare la vibrazione della gioia e della gratitudine 

4. Agisci

Non è sufficiente che tu faccia tutto ciò che è già stato detto, se non agisci. È essenziale che sia pronto ad agire nella direzione giusta, ascoltando i segnali, reagendo positivamente agli eventi e ringraziando per ogni piccolo avvicinamento al tuo obiettivo.

Nell'esempio che ti ho fatto riguardo all'esame di laurea, se Laura non avesse studiato non sarebbe stata in grado di superarlo. Non poteva pretendere che solo applicando la legge dell'attrazione avrebbe superato l'esame, anche se avesse seguito tutti i passaggi alla lettera. 
Era essenziale studiare tenendo d’occhio l’obiettivo e agire per poter passare l'esame.

Se non agisci secondo il tuo desiderio, rimarrà solo in un bellissimo sogno che "un giorno" realizzerai. Senza azione i sogni non si realizzano. Ma ti ricordo che l’azione deve essere sempre ispirata, piuttosto che agire malamente, o in stato di stress, meglio stare fermi.
 

Se vuoi imparare a manifestare i tuoi desideri segui il nostro corso abbonandoti al nostro canale su Youtube 

Lascia un commento