• Scritto da: Viviana Bertoglio
  • Pubblicato In: Abbondanza
  • Data Pubblicazione: 2020-10-02
  • Hits: 210
  • Commento: 0

Legge di pura potenzialità: una meditazione guidata

Una meditazione a sorpresa per introdurre l'argomento di lasciarci sorprendere nella nostra vita da ciò che può succedere e che magari noi con la nostra piccola mente che è molto limitata non riusciamo a prevedere, a pensare.

Guarda il video:

Se ci concentriamo sulla paura che possa succedere qualcosa, e iniziamo a pensare soltanto a quella cosa, si forma in noi una specie di ossessione che possa succedere solo qualcosa di negativo come conseguenza di quello che vediamo.

Quando succede a me, la frase che mi piace sempre dire e ricordare è 

Tutto può succedere

“Tutto può succedere” ci porta verso la dimensione della sorpresa, del lasciarsi sorprendere perché l'Universo sicuramente è molto più creativo di noi e ci può proporre delle strade, delle possibilità che noi non abbiamo neanche potuto immaginare. 

Proprio per questo è molto importante e molto utile imparare a entrare noi stessi nel mondo delle infinite possibilità, perché facendo così ci apriamo, dirigiamo la nostra energia a ricevere qualsiasi cosa e quindi a creare qualsiasi cosa che ci interessa creare.

Vi ricordo una delle leggi universali di cui vi ho già parlato più volte che è la legge di pura potenzialità

Spesso siamo talmente concentrati su un'unica visione del futuro come se ci posizionassimo all'inizio di una strada dritta senza possibilità di deviazione. 

Per quanto bella sia, non ci rendiamo conto che noi possiamo anche cambiare strada perché guardando quell’unica strada stiamo concentrando la nostra attenzione lì e quindi stiamo creando quell’unica realtà che riusciamo a immaginare.

Nel momento in cui proviamo a immaginare delle realtà diverse, anche se ci sembrano irrealistiche, impossibili da raggiungere, non è tanto importante il fatto di che cosa effettivamente immaginiamo come possibilità alternativa, ma quello che conta è che abbiamo la capacità di immaginare e che ci apriamo a un mondo più vasto: ci apriamo al mondo delle infinite possibilità.

Leggi qui che cos’è la legge di pura potenzialità 

Questa meditazione, che possiamo collegare a quella che avevamo già fatto tantissimo tempo fa, è collegata alla pura potenzialità, a come lasciarci sorprendere sì, ma soprattutto a come evitare di fissarci su un'unica possibilità, entrare in un campo più ampio di possibilità, uscendo da noi stessi, dalla nostra coscienza individuale e dal pensare che “io sono Viviana”.

Arrivare a sentire che io sono molto più di Viviana e che posso salire, guardare le cose da punti di vista diversi, immaginare tante cose che mi fanno stare bene.

Espandere la nostra coscienza 

Non si tratta di voler immaginare qualcosa perché voglio creare esattamente quella cosa lì che sto immaginando: c’è un potere dell'immaginazione che è molto più vasto di quello che noi pensiamo di poter immaginare, perché nel momento in cui noi ci apriamo a immaginare anche delle cose che ci sembrano fantasmagoriche (e per l’Universo sono comunque limitate..),  ma l’effetto principale è che ci apriamo e ci espandiamo.

L'obiettivo reale è quello di espandere la nostra coscienza, di sentirci più vasti, più ampi e di essere quindi più aperti e più disponibili a ricevere strade diverse dall'infinita mente che ci sta dirigendo che ci sta aiutando, che ci sta guidando e ci vuol far vedere tante strade diverse ma che noi alle volte andando coi paraocchi non vogliamo proprio guardare.

Quindi togliamoci paraocchi e cominciamo la meditazione tutti insieme.

Lascia un commento