• Scritto da: Giusy Vesperini
  • Pubblicato In: Life Coaching
  • Data Pubblicazione: 2019-01-29
  • Hits: 241
  • Commento: 0

La meditazione guidata: in cosa consiste e perché è così potente.

Meditazione: l'arte di silenziare la mente. Quando la mente è silenziosa, la concentrazione è maggiore e si può sperimentare il vero senso di pace interiore, in questa vita che di tranquillo e pacifico sembra avere ben poco. La ricerca di questa inafferrabile pace interiore è ciò che avvicina molte persone alla meditazione. La meditazione guidata è molto particolare: oltre a fornire i classici benefici della meditazione, aiuta ad entrare in contatto con la parte divina che è in ognuno di noi. Vediamo, quindi, nello specifico cos'è e a cosa serve.

Se vuoi inziare a meditare clicca qui

Cos'è e a cosa serve la meditazione guidata

La meditazione guidata ha come scopo principale quello di portare alla manifestazione del divino che c'è in ognuno di noi. Scoprire il principio divino che abita dentro noi stessi significa anche avere il potere di creare la vita che abbiamo sempre desiderato con tutto quello ci piace di più: relazioni soddisfacenti, attività piacevoli e un lavoro che ci rende felici. E' bene capire che in ogni momento della nostra vita attraverso le scelte che facciamo, le decisioni che prendiamo e le reazioni che abbiamo, stiamo manifestando noi stessi e i nostri desideri. La legge di attrazione ci insegna  che quello che siamo e come ci sentiamo attira nella nostra vita persone ed esperienze che riflettono il nostro stato d'animo.

Clicca qui per partecipare al nostro corso online per migliorare una relazione esistente!

La meditazione guidata ci insegna non solo a diventare consapevoli di ciò che sentiamo veramente ma soprattutto a far si che riusciamo a diventare abili a contattare e richiamare la parte divina che è in ognuno di noi, ogni volta che ne abbiamo bisogno. A quel punto la nostra vita diventa una tela che consapevolmente ogni giorno decidiamo di dipingere scegliendo i colori che più ci piacciono e i personaggi che ci danno più gioia e serenità.

Cos'è il Sé divino

Innanzitutto è bene fare una distinzione fra vari concetti che sembrano tutti simili tra loro e generano confusione alla mente razionale che richiede spiegazioni. Parliamo di sé superiore, di anima, di spirito o sé divino. Per affrontare questa tematica così delicata, ci rifacciamo alla "classificazione" di Sanaya Roman.

Anima: è la parte di te che ha una coscienza individuale. E' il ponte tra il Sé Divino e la tua personalità. La tua Anima è depositaria di tutte le esperienze della tua vita. Lei cresce mentre tu cresci. Conosce ed esprime la volontà divina mettendola a disposizione della tua personalità. L'essenza della tua anima è amore.

Sé Superiore: è ciò che diventi quando a livello della personalità riesci a esprimere la luce della tua anima e la luce del Sé divino attraverso parole, pensieri, azioni e tutto ciò che tu sei e fai.

Quando la tua personalità è completamente sviluppata, integrata ed evoluta diventa uno strumento per la tua anima per raggiungere i suoi obiettivi. La tua personalità si trasforma nel tuo Sé superiore. Il tuo Sé Superiore è lo strumento perfetto attraverso il quale la tua anima può esprimere sé stessa sul piano materiale. Nel momento in cui ti identifichi con il tuo sé superiore segui i principi della tua anima e non i desideri del tuo ego, ma sei sempre a livello della personalità. Nel momento in cui ti identifichi con il tuo sé superiore, la tua personalità è allineata con la tua anima e puoi raggiungere i tuoi veri obiettivi, quelli più profondi.

La meditazione guidata ci permette di entrare in contatto con il nostro Sé divino o Spirito. Una volta che abbiamo incontrato e imparato ad entrare nel luogo in cui risiede il nostro Sé divino, potremo raggiungere e manifestare le nostre più profonde ispirazioni. La meditazione guidata ci permetterà di raggiungere un luogo dentro di noi dove c'è solo illuminazione e quiete, dove potremo sperimentare il contatto con mondi più alti. Lì si trova il nostro Sé divino. Ma cos'è il Sé divino? E' un noi che però esiste ad un livello ancora più alto dell' anima E' la nostra essenza divina e la sorgente di tutta la luce e l'amore che dimorano dentro di noi. E' un'entità infinita. E' un noi che non ha attaccamenti o desideri E' la parte di noi costante, immutevole e indistruttibile. E' oltre l'azione. E' la parte di noi che non morirà mai, che vivrà anche oltre l' anima. Il Sé divino osserva la vita che abbiamo, le esperienze che facciamo e guarda l'attività della nostra mente ma non si identifica con essa. Ma soprattutto, il Sé divino è la fonte di tutte le risposte di cui possiamo aver bisogno. Il Sé divino cerca sempre di mettersi in contatto con noi, di inviarci potere, illuminazione, amore e saggezza per liberarci da tutti quei pensieri, sentimenti e situazioni che ci rendono prigionieri. La sua volontà è quella di elevarci verso il nostro destino migliore. Purtroppo siamo sordi ai suoi tentativi. La meditazione guidata permette di essere allineati ed in contatto con il nostro Sé divino così che niente avrà più potere sulla nostra vita. Non esisteranno pensieri, persone, energie o situazioni che potranno "inquinarci" o farci perdere la bussola. Diventeremo potenti: avremo potere su noi stessi e sulla nostra vita. La meditazione guidata rappresenta proprio il veicolo più efficace per entrare in contatto con il Sé divino.

Prova la meditazione guidata

Per darti l'opportunità di capire cosa si fa e come avviene una meditazione guidata, abbiamo pensato di riportare qui una breve meditazione che racchiude in sé i principali simboli e passaggi di meditazioni ben più lunghe e affascinanti.

Quindi se hai voglia di provare ad entrare in contatto con il tuo Sé divino ecco cosa puoi fare. Per prima cosa dovrai entrare in completa fusione con la tua anima. Immagina la tua anima. Potrebbe avere la forma di un angelo oppure essere una presenza di luce. Puoi vederla di fronte a te o tutto intorno a te. E' viva, vasta, potente e bellissima. Ora sei pronto a fonderti con lei. La tua anima ti chiederà gentilmente " Vuoi fonderti con me?". Quando ti sentirai pronto a procedere, allora diventerai la tua anima. Ora siete un solo essere che irradia luce, tantissima luce tutto intorno a te. Assorbi l'amore, la saggezza, la gioia, la libertà che risiede nella tua anima. Per farlo, basterà che tu esprimi questa intenzione. La tua anima può aiutarti a mandare via tutte le energie che ti riportano indietro e ti fanno stare male: i dubbi, le paure, gli attaccamenti. Pensa a qualcosa che ti infastidisce, un dolore, un pensiero e chiedi alla tua anima di assisterti nel lasciarlo andare via. Chiedi alla tua anima di dissipare ogni paura, ansia o preoccupazione per il futuro e di rimpiazzarlo con serenità, amore e sicurezza. Immagina che queste energie negative vengono dissolte come fossero fumo o una nebbia densa che si solleva dalla tua pelle. Ora espandi la tua consapevolezza e guarda. Prova a guardare dentro la tua anima, dentro la luce della tua anima. Lì troverai una presenza ancora più grande e luminosa: questo è il tuo Sé divino. Prenditi qualche istante per immaginarlo. Ora immagina il tuo Sé divino mentre versa la sua luce magnifica all'interno del tuo cuore. Il tuo cuore, ora, è diventato un magnete in grado di attirare a sé opportunità, condizioni e circostanze a te favorevoli. La luce che sta riempiendo il tuo cuore porterà ordine, bellezza e un nuovo ritmo nella tua vita e ti permetterà di muoverti verso la direzione più alta del tuo destino. Con la manifestazione divina, crei nella tua vita forme e strutture che sono belle stabili e in linea con la tua essenza. Quando avrai imparato a contattare il tuo Sé divino, sarai in grado di creare qualsiasi cosa tu voglia nella tua vita. I tuoi pensieri stabiliranno il modello di ciò che deve essere creato, le tue emozioni stimoleranno i tuoi pensieri e a quel punto ciò che esiste nel tuo mondo interiore si manifesterà nel mondo esteriore.Più forti sono le tue emozioni, più rapidamente creerai ciò a cui stai pensando. Il tuo intento agisce per dirigere i tuoi pensieri e le tue emozioni. Avrai la capacità di mantenere una concentrazione costante su ciò che vuoi fino a quando non lo otterrai. Potrai contattare il tuo Sé divino anche ogni qualvolta ti trovi ad affrontare la risoluzione di un problema. In quel caso hai due scelte; puoi chiedere al tuo Sé divino di darti una visione più "alta" del problema, o puoi rilasciare il problema al tuo Sé divino e chiedere si prenda cura di esso per te. Le migliori soluzioni vengono dal tuo Sé divino. Non dimenticarlo.

Se vuoi provare a creare il tuo futuro come lo desideri prova questa meditazione guidata

 

 

Lascia un commento