Meditazione laser per creare gioia n.2

Un percorso di meditazioni brevi di 5 minuti seguita da un piccolo esercizio da fare da soli, per attivare il cambiamento e creare una vita più gioiosa.

Meditazione guidata n. 2 Riconoscere chi siamo

Leggi perché la meditazione è così potente

Guarda il video qui:

Buonasera cominciamo la seconda diretta con la meditazione numero due delle nostre meditazioni quotidiane di 5 minuti ciascuna per vivere nella gioia.

Introduzione

Questa sera il tema che affrontiamo è quello di, andiamo avanti, perché vi ho spiegato che a un percorso quindi aggiungiamo sempre qualcosa, ragioniamo prima e meditiamo poi sul fatto che la gioia viene da dentro non viene da fuori e quindi sull'idea che noi se ci apriamo il nostro Se più profondo riusciamo a collegarci con la nostra centratura a questa dimensione a cui apparteniamo che è quella della gioia.

Dunque vedo che incominciate a collegarvi mi fa piacere, aspetta che guardo se ci sono commenti, che non li guardo mai, buonasera, va bene.

Allora io direi di restare aperti, apriamo il cuore, non facciamo troppa teoria. Passiamo velocemente a questa meditazione, comunque andiamo avanti, allora vi chiedo già di chiudere gli occhi abbiamo cinque minuti io vi ho promesso di fare tutto in cinque minuti.

Vi guido lentamente dentro a questo stato e poi facciamo le affermazioni e anche questa sera vi chiederò puoi di scrivere le affermazioni sulla gioia e di espandere la vostra vibrazione, rileggendole il più possibile o affermando il più possibile.

Guarda altre meditazioni laser su Youtube

Meditazione

Chiudiamo gli occhi e facciamo un bel respiro profondo (respiro) e fuori l'aria (espiro) mandiamo via insieme all'aria tutte le preoccupazioni, pensieri, prendiamoci questi cinque minuti tutti per noi, chiudiamo il mondo fuori e concentriamoci sul nostro interno sul nostro benessere.

Spesso noi ci occupiamo nella nostra vita di fare tante cose e siamo molto occupati, però ricordiamoci che tante attività che facciamo, spesso sono basate sul concetto di dovere e

quindi non esprimono il nostro scopo superiore, ma sono qualcosa che ci toglie gioia mentre invece quando ciò che facciamo viene dal profondo del nostro se e viene diretto dalla nostra anima, queste attività sono sempre un espressione del nostro scopo superiore quindi ci danno gioia.

Quindi la gioia vera arriva lavorando direttamente, seguendo una direzione che viene da dentro di noi e non da fuori e quindi riconoscendo ciò che noi siamo e seguendo la direzione che arriva da questa parte di noi la nostra parte più profonda, facciamo un altro respiro quindi impegniamoci nella sfida di non essere distratti, per ciò che succede intorno a noi o da quello che gli altri ci chiedono se ci tirano di qua e di là ma di restare nel nostro centro e di cercare la gioia dentro di noi, stando in allineamento con il nostro se interiore.

Immaginiamo questo piccolo sole sopra la nostra testa, che è il sole della nostra anima, immaginiamo di respirare questa luce meravigliosa attraverso il naso ed inviarla in ogni cellula del nostro corpo attraverso il respiro inspiriamo questa luce rimandiamo la dappertutto nel nostro corpo ed espiriamo le nostre preoccupazioni, i nostri pensieri.

Leggi come imparare a meditare

Colleghiamoci con una dimensione interiore vicino al nostro cuore, dove c'è il nostro se interiore che non ha tempo, non ha spazio ed è lì come spazio, possiamo individuarlo nel nostro cuore, non ha bisogno di muoversi, non ha bisogno di realizzare nulla.

Ora subito vuole solo essere e dà la gioia di esistere, colleghiamoci con questa parte di noi che esiste e gioisce solo per il fatto di essere, sentiamo la vibrazione della gioia nel nostro cuore, cominciamo a sentire qualsiasi vibrazione che arriva da lì.

Le frasi

Nel'inter siamo collegati al nostro cuore, ripetiamo dentro di noi le frasi che ci aiutano a vibrare questa vibrazione.

  • La gioia del mio se interiore brilla attraverso di me respiro
  • Io esprimo la gioia della mia anima in ogni momento della mia giornata respiro 
  • Io sono nella gioia adesso respiro

Sentiamo questa vibrazione bellissima che abbiamo creato dentro di noi, cerchiamo di memorizzarla e ricordiamoci di richiamarla a noi in quei momenti in cui siamo un pochino più sereni, un pochino più staccati, dalla frenesia del mondo e abbiamo un momento per noi.

Vi saluto e ci vediamo domani sempre a quest'ora per la terza meditazione, ciao.

Abbonati al canale Phedros per accedere alle meditazioni guidate giornaliere e ai corsi online in diretta.

 

Lascia un commento