• Scritto da: Viviana Bertoglio
  • Pubblicato In: Astro-Coaching
  • Data Pubblicazione: 2019-05-16
  • Hits: 318
  • Commento: 0

Step 2 Il tema natale, un valido aiuto per trovare la tua ombra

In questo secondo “Step” del per-corso di Astro-Coaching alla scoperta dell’ombra esamineremo come trovare e interpretare l'ombra nel tema natale. Ricordo che l’ombra è una parte inconscia della nostra personalità che noi non vogliamo vedere. Più la rifiutiamo, più la riscontriamo negli altri, che ci fanno da specchio e ce la rappresentano quotidianamente sotto forma di comportamenti che ci danno fastidio, oppure come relazioni complicate che si risolvono spesso in maniera dolorosa.

Segno zodiacale, Ascendente e Luna

Il Sole è il luminare per eccellenza, è il centro del sistema solare e lo illumina tutto brillando di luce propria. Simbolicamente rappresenta la nostra luce interiore, e il segno zodiacale in cui si trova rappresenta l’energia in cui ci identifichiamo di più, ciò che siamo o che crediamo fermamente di essere, ciò che ci spinge ad agire in un certo modo e che ci fa sentire vivi. Amiamo dire io sono Bilancia tu sei Ariete e così facendo ci stiamo identificando in un’energia precisa, tipicamente maschile o yang, pensando di essere solo quella e mettiamo gli altri al loro posto in altre caselline energetiche. Non è sbagliato ma sicuramente riduttivo, perché noi siamo molto di più del nostro segno zodiacale.

Un’altra cosa che siamo è il nostro segno ascendente, che è il segno che sorgeva a est nel momento della nostra nascita, nel punto esatto in cui normalmente sorge il Sole. Un punto simbolicamente significativo, perché ci indica il momento esatto che la nostra anima ha scelto per incarnarsi e indica quindi una frequenza speciale che ci contraddistingue, qualcosa di più sfuggente del segno solare (il Sole resta in un segno circa 30 giorni, l’ascendente cambia segno circa ogni due ore, ed è energia femminile o Yin) ma che ci “imprime” non solo a livello di caratteristiche fisiche e di ereditarietà familiare, ma anche di una modalità di vedere la vita e il mondo tutta nostra, speciale, perché è la prima energia che abbiamo vissuto venendo al mondo, nella quale ci identifichiamo, nella quale ci sentiamo a casa, nella quale ci riconosciamo più o meno, a seconda del nostro livello di consapevolezza.

Anche la Luna ci illumina, brilla della luce riflessa del Sole, e ce la rimanda sulla Terra. Di giorno spesso è invisibile agli occhi, ma senza la Luna la notte sarebbe spaventosamente buia. Simbolicamente nel tema natale rappresenta il nostro lato più intimo, femminile o yin, le nostre emozioni, esprime dove e come ci sentiamo nutriti, che cosa ci appaga. La Luna rappresenta anche tutto ciò che facciamo automaticamente “senza pensare” come risultato di abitudini del passato di cui siamo più o meno coscienti ed è carica di contenuti emotivi che ci fanno sentire l’attaccamento a quel segno e a quella casa in cui si trova. Dato che brilla di luce riflessa, la sua posizione rispetto al Sole nel momento della nascita è molto importante, definisce la personalità intesa come relazione tra la nostra parte maschile e la nostra parte femminile, che riflette anche la relazione che abbiamo visto tra nostro padre e nostra madre.

Carattere e comportamento, luce e ombra scopri di più

Forza e debolezza dei nostri luminari definiscono una parte importante della nostra identificazione nelle energie dei loro segni. Ma siamo sicuri di essere veramente il nostro Sole, il nostro Ascendente, la nostra Luna? Che queste parti di noi siano davvero in luce?

L’ombra della personalità

Quando noi guardiamo l’ombra al livello dell’ego, ci sono io e come mi rapporto agli altri quindi la mia personalità. L’ombra si annida ovunque, ma ci sono posizioni dove è più facile identificarla, per esempio nei segni dove ci sono i luminari: il Sole la Luna e il punto Ascendente. I luminari per definizione danno luce, e sono quindi i punti principali in cui è possibile iniziare a indagare per scovare la nostra ombra e illuminarla, perché abbiamo “la torcia” a portata di mano.

Ci sono poi zone nel tema natale in cui non ci sono pianeti, quindi la nostra coscienza non pone attenzione a quelle energie e a quelle tematiche, potremmo dire che si tratta di zone oscure che non è necessario in questa vita illuminare. Poi ci sono zone dove troviamo gli altri pianeti, anche queste sono zone di luce-ombra e impareremo a vedere come ogni pianeta esprimendo una particolare funzione ci aiuta a illuminare le nostre zone di ombra. Prendiamo ora il segno cui si trova il Sole (il cosiddetto segno zodiacale), quello in cui si trova il nostro segno Ascendente e il segno della Luna ed esaminiamo di ogni segno come si esprime quando è in luce e quando è in ombra

Vi invito a scaricare questa tabella dei segni zodiacali, che descrive la luce e l’ombra per ogni segno zodiacale

Osserviamo la tabella dei segni zodiacali dall'Ariete ai Pesci. La prima colonna si chiama “Luce” e va letta per conoscere le caratteristiche luminose del segno del Sole, della Luna o dell’Ascendente. La utilizzeremo anche per gli altri pianeti più avanti. Quando vogliamo comprendere come si manifesta l’ombra di un segno leggiamo la seconda colonna che si chiama “Ombra”, dove vediamo i punti di debolezza. Nella colonna che descrive l’ombra ritroveremo gli aspetti negativi, le cose che non ci piacciono, comunemente chiamati “difetti” del segno. La loro lettura può creare rifiuto, delle sensazioni di fastidio, ebbene è proprio questa sensazione di fastidio che ci dà l’indicazione forte che siamo sulla strada giusta nel trovare la nostra ombra.

Esercizio di coaching sull’ombra:

Provate a leggere la colonna di destra per tutti e tre i segni dove si trovano i vostri luminari, Sole, Luna, Ascendente. Vi sentirete criticati, penserete che siano esagerazioni, cose cattive e questo è utile, perché è proprio misurando la resistenza a questo tipo di concetti e di negatività che ci rendiamo conto di quanto lavoro c'è ancora da fare sulla nostra ombra. Spesso la nostra ombra la vediamo negli altri. Facciamo un esempio: Luisa è Ascendente Acquario.

Nel segno dell'Acquario lei troverà sicuramente qualcosa di molto bello e di molto positivo, se vado a leggere la tabella, dice che l'Acquario è un segno di Aria, un segno collaborativo perché collegato all’undicesima casa, un segno conservativo, un comunicatore indipendente geniale libero pensatore .. sono tutte belle qualità molto positive, la sua famiglia sono gli amici, è sperimentatore, inventore pieno di idee e guarda al futuro. Questa è la parte di sé che lei conosce bene e la usa bene. Ma nessuno di noi è al 100% luce in nessun punto della carta. Leggere l’ombra dell’Acquario aiuterà Luisa a riconoscere i suoi limiti e a elaborare gli aspetti che rifiuta del suo stesso segno, per esempio potrebbe avere paura di non avere una identità precisa. Questo farà sì che Luisa “non sopporti” le persone che non sanno esprimere la loro identità.

Guardiamo anche l’ombra del Cancro che è il segno del suo Sole – mi sposto sulla seconda colonna e quindi leggo: la sensazione di essere orfana, la paura della solitudine - vedete sono tutti “difetti” oppure qualità che non riconosce in se stessa e che magari vede negli altri perché le danno fastidio negli altri – permalosa, sdolcinata, bisognosa di affetto, dipendente da altre persone, infantile, lunatica, inquieta, taciturna e subisce l'abbandono.

Vi invito a cominciare a esercitarvi da subito, a leggere nella tabella la vostra luce e la vostra ombra e a prendere nota di cio che vi reca fastidio.

Attenzione: fare l'elenco delle qualità e dei difetti di un segno può generare definizioni preconfezionate che sono il contrario di un'analisi che porta alla consapevolezza. Suggerisco quindi di non usare questa come un elenco di pregi e difetti, ma come opportunità per prendere lo spunto e per cominciare ad apprendere un sistema di lettura dei segni dello zodiaco basato sull’intuizione analogica, in base all’alfabeto astrologico.

Leggi di più su luce e ombra della personalità

Iscriviti alla mailing list di Phedros e scopri il tuo Ascendente e la tua Luna

* dati obbligatori se vuoi ricevere l’Ascendente e la tua Luna
Email *
Nome *
Cognome
Giorno mese anno di nascita *
Ora di nascita (anche approssimativa)*
Città di nascita *
 
Riferimento: 

Lascia un commento