• Scritto da: Giusy Vesperini
  • Pubblicato In: Life Coaching
  • Data Pubblicazione: 2019-10-26
  • Hits: 219
  • Commento: 0

Amare se stessi come imparare a farlo in 40 giorni

Phedros come tutti sapete è presente anche su Facebook, ma forse quello che non tutti sapete è che abbiamo creato dei gruppi privati in cui si trattano argomenti ben specifici pensati per raggiungere livelli sempre maggiori di consapevolezza, tesi all’evoluzione spirituale di oguno di noi.

Gruppo Facebook “Legge di attrazione esercizi e testimonianze”

Uno di questi gruppi, il primo in assoluto da cui poi è nata l’idea di crearne altri, è chiamato “Legge di attrazione - esercizi e testimonianze” (cercatelo su Facebook e magari se volete iscrivetevi pure!)

Questo è un gruppo nato con la voglia di divulgare le leggi universali, in particolar modo la legge di attrazione.

Cosa si fa in questo gruppo?

Qui le persone hanno accesso libero e gratuito a tantissimo materiale riguardante le leggi universali ma sopratutto sulla legge di attrazione. Potete trovare frasi, post, video e indicazioni se volete capire meglio come poter migliorare la vostra vita utilizzando le leggi che governano l’Universo.

Scopri cosa sono le leggi universali!

Attenzione! Non pensate che siano frutto di fantasie o di invenzioni: le leggi universali regolano la nostra vita esattmaente come fa la legge di gravità. Sono leggi quindi funzionano sempre,a nche se non ci credi.

La cosa più bella però che caratterizza questo, ormai nutrito gruppo di persone, è che Phedros ha pensato di creare dei corsi online mirati al raggiungimento di obiettivi ben specifici. Uno di questi, l’ultimo in ordine cronologico, che ha galvanizzato e attirato tantissima attenzione, è stato il corso di 40 giorni per Imparare ad Amare sé stessi.

Corso “40 giorni per amare se stessi”

“Amare se stessi”! Quanto volte avete sentito questa frase? Quante volte l’avete detta a qualche vostro amico/a in pena per un amore perduto? Quante volte l’avete detta a voi stessi? Tante.

Ma potreste dire con altrettanta sicurezza di aver provato davvero, in ogni cellula del vostro corpo almeno una volta nella vita l’amore per voi stessi? In questo caso non credo di sapere con certezza la risposta tuttavia posso pensare che non siete in tantissimi a rispondermi sì, senza neanche pensare.

L’amore è uno degli annosi problemi di ognuno di noi, dell’uomo contemporaneo ma anche di chi ci ha preceduto nelle varie epoche passate.

“L’amore per gli altri e l’amore per noi stessi è ciò che c’è di più vicino alla vibrazione divina” Ester e Abrahm Hicks.

Siamo nati e già da quel momento abbiamo sperimentato la solitudine, la sensazione di aver perso l’unione col tutto. Da quel momento in poi siamo partiti alla ricerca della famosa parte mancante ed essendo mancante, abbiamo ben pensato che fosse qualcosa da cercare fuori di noi. Non solo, abbiamo creduto che quella parte per poter essere attirata nella nostra vita richiedesse lacrime e sofferenza.

Quando poi accade di trovare finalmente la tanto agognata parte mancante, succede che diamo tanto, troppo oppure troppo poco per evitare di soffrire. Poi le nostre convinzioni limitanti (es. l’amore finisce..) o il karma in base al quale ripetiamo esperienze negative di nostri avi lavorano a livello subconscio, ci bicottano e ci ritroviamo di nuovo soli e con un senso di vuoto assoluto.

Ecco, il fine che si prefigge questo corso appena terminato, disponibile nel gruppo Facebook per chi volesse seguirlo da capo o per la prima volta, è quello di lavorare sulle convinzioni che abbiamo nella nostra testa e che ci impediscono di vivere l’amore vero.

Convinzioni limitanti

Le convinzioni limitanti sono delle convinzioni appunto che abbiamo e che ci sembra naturale pensare. Queste fanno in modo di sabotarci nel raggiungimento dei nostri obiettivi. Nel caso dell’amore, la convinzione limitante prima fra tutte è che l’amore deve venire dal di fuori, che insomma deve darcelo qualcuno.

“Non c’è nessuno che mi ama”, “non sono amata abbastanza”, “non ricevo abbastanza amore dal mio partner”, “nessuno mi vuole”. Questi sono esempi di convinzioni limitanti che penso tutti voi nella vita, avete detto o pensato una volta o più.

Cambiare vita, da dove partire?

Il corso mira a farci capire che l’amore possiamo trovarlo solo dentro di noi.

Noi siamo un piccolo universo, noi siamo amore, siamo nati dall’amore. Per questo dobbiamo ritrovare e nutrire l’amore per noi stessi.

Cosa bisogna fare per seguire il corso “amare se stessi”?

Occorre un quaderno in cui scrivere per prima cosa gli obiettivi che intendete raggiungere con questo corso per sperimentare pienamente l’amore per se stessi.

Il primo obiettivo dovrà essere qualcosa che avete sempre desiderato, qualcosa di grande, importante e che può riguardare qualunque settore della vostra vita.

Il secondo obiettivo, invece deve essere per voi credibile e raggiungibile in 40 giorni.

Il corso dura 40 giorni, all’incirca poco meno di 6 settimane.

Durante ogni settimana viene trattato un argomento specifico (le leggi universali, la scintilla divina, il corpo, la mente, lo spirito) e ogni giorno viene pubblicata sulla pagina facebook del gruppo “Leggi universali - esercizi e testimonianze” una frase a tal riguardo.

Il vostro compito sarà quello di leggere la frase, scriverla sul quaderno e meditare o se preferite semplicemente riflettere per circa 15 minuti, appuntando e scrivendo le sensazioni che quella frase provoca in voi.

Tutto qui!

Funziona questo corso per amare se stessi?

Giudicate voi stessi!

S.

“Oggi mi sono riletta tutto quello che ho scritto giorno dopo giorno, per tutta la durata del corso, nei miei appunti che poi ho riportato anche qui tra i commenti ai vari post. Non mi aspettavo che quelle frasi quotidiane mi avrebbero portato a scavare così profondamente dentro me stessa, a scoprire aspetti di me che non conoscevo e a riportare a galla situazioni ed episodi che avevo dimenticato o che avevo sempre considerato insignificanti. Sì, posso dire che amo me stessa molto più di prima, mi stimo e sono diventata la mia migliore amica.

L'obiettivo principale, anzi gli obiettivi... alcuni sono davvero grandi, sapevo che non potevano realizzarsi così presto. E implicano un cambiamento così radicale che probabilmente non sono ancora pronta ad affrontare, devo ancora imparare a permettere, ad essere totalmente allineata. Però, per quelli a breve termine, posso dire che si sono realizzati. Avevo chiesto di viaggiare, di ricevere un invito inaspettato, e una bella sorpresa, e di intensificare la mia vita sociale. Bene, in questi quaranta giorni si può dire che sono stata sempre con la valigia in mano, più tempo in giro che a casa, e non è neanche finita qui. Certo, si tratta di viaggetti di breve distanza, ma forse in primavera si potrà concretizzare qualcosa di più lontano, niente di deciso ma c'è un'idea. L'invito inatteso e la sorpresa sono arrivati da Viviana: prima la proposta di diventare amministratore della pagina, poi il corso sulla legge di attrazione in regalo! E poi anche altri inviti, nella casa in campagna di un'amica, a visitare in esclusiva un sito archeologico…”

Caterina

“Le mie somme sul corso Amare se stessi

Io vengo da un lungo periodo di psicoterapia e credevo di avere poco altro da imparare per amare me stessa.
E invece no.
Ho capito che c’erano ancora diverse cose su di me sulle quali mettere attenzione.
Innanzitutto, ho imparato davvero a chiedere.
Ho sempre fatto tanta fatica a farlo per la mia bassa autostima e considerazione di me.
Ero sempre immeritevole.
La psicoterapia ha migliorato molto il problema ma questo corso mi ha definitivamente spalancato una porta su una stanza luminosissima in cui sto davvero bene.
Prendere coscienza del fatto che dentro di me c’è tutto quello che mi serve per essere, fare e avere, beh, non è stata una scoperta da poco.
La seconda settimana, poi, mi ha davvero sbalordita. Nel mio precedente percorso non era mai neppure stata sfiorata l’ipotesi di divinità. E sentirmi tutt’uno e al contempo un’estensione di qualcosa di tanto grande, a me ha dato tante risposte.
Inoltre, ha aggiunto valore a ME.
Poi sono arrivati i dolori. Nel senso che durante la settimana dedicata al mio corpo ho dovuto lavorare abbastanza sul senso di colpa nei suoi confronti che ogni tanto ancora si riaffaccia e fa male.
Fortunatamente, e di questo sono immensamente grata, ogni frase era ben mirata allo scopo ed è stata una grande mano per aiutarmi a smantellare quel residuo di convinzione.
Dopo, è stata davvero una passeggiata, per me.
Ho sentito ogni frase, ogni riflessione che ne è scaturita, così fortemente MIA che la risalita per quella benedetta scala delle emozioni è stata inarrestabile. Al punto che, a volte, mi fermo e mi chiedo, “ma come si fa a sentirsi tristi o arrabbiati o delusi o sconfortati? Non me lo ricordo più!”. Eppure vivo una normalissima vita dove i grattacapi ci sono anche per me, ma non so come dire, è cambiata proprio la prospettiva!
Mi fermo, ho scritto anche troppo, ma le cose da dire sarebbero ancora molte.
Grazie, grazie, grazie al gruppo meraviglioso che è ormai parte di me, a Viviana e a tutte le sue collaboratrici

Ecco, ho dimenticato di scrivere degli obiettivi, ma ormai li dò così per scontati che non ci presto piu’ tanta attenzione. Allora, il primo, quello a quaranta giorni, riguarda il mio lavoro. Avevo chiesto un incremento del fatturato del 30% rispetto al mese precedente e si è realizzato in pieno. Già dopo pochi giorni avevo visto la tendenza al successo. Il secondo, più grande e completo, riguarda tutta la mia famiglia e il nostro benessere inteso a tutto tondo e direi che siamo sulla strada giusta. La sensazione di felice aspettativa non mi lascia mai.”

Lucia

“Cosa ho raggiunto in questa esperienza? Una grande fiducia nelle mie possibilità di ricevere. Quella vocina che mi diceva fastidiosamente "no non lo avrai" non la sento più. E questo per me è un grande passo avanti. Il mio desiderio del 40 gg ne ho già parlato. ...riuscirò a vincere la causa ma ci sono passi da fare, ho fiducia! L'altro mio desiderio è molto grande e importante. Ma ci sono stati sviluppi interessanti negli ultimi giorni.”

Rosa

“Il mio desiderio più piccolo, ma non meno importante, era di cominciare ad occuparmi di me stessa dando più attenzione all'alimentazione consapevole, prendendomi cura di me, così è stato. Sto facendo una dieta da una nutrizionista e sta funzionando. L'altro è un obiettivo è finanziario che non si è ancora materializzato a oggi ma sento che ci siamo molto vicini. Non in ultimo, le due ultime lezioni, offerte da Viviana sulla legge di attrazione mi hanno aperto un mondo, grazie è stato un regalo che mi ha illuminato il cuore”

Roberta Bencini

“Sono Roberta Bencini e sono un operatrice di Phedros per l'Ipnosi Regressiva alle Vite Precedenti, Costellazioni Familiari e Theta Healing®.

Ho finito ieri il corso dei 40 giorni con meravigliosi risultati. Ho raggiunto l'obiettivo che mi ero posta che era quello di svegliarmi sorridendo, piena di fiducia verso la giornata che mi attendeva ogni mattina e ciò è accaduto. Il ripetere e meditare sulle frasi quotidiane ha portato positività e armonia nella mia esistenza.

Volevo ringraziare Viviana per le meravigliose opportunità che ci offre...”

Abbiamo scelto solo alcune delle testimonianze che hanno scritto le persone che hanno partecipato a questo corso, per ovvi motivi di spazio e di tempo, ma nel gruppo “Leggi di attrazione - esercizi e testimonianze” ne trovate tantissime e di ogni tipo.

Se vuoi attirare abbondanza nella tua vita questo corso fa per te!

Lascia un commento