• Scritto da: Viviana Bertoglio
  • Pubblicato In: Pianeti
  • Data Pubblicazione: 2019-12-26
  • Hits: 9776
  • Commento: 8

Transiti planetari importanti 2020 : Saturno e Plutone congiunti in Capricorno

Il giorno in cui gli astrologi faranno solo previsioni “positive” riguardo ai transiti planetari importanti, cioè quelli che hanno un effetto duraturo su tutti noi, sarà il giorno in cui la coscienza collettiva avrà fatto un importante salto quantico.

Si trovano in rete molte discussioni relative a un particolare aspetto astrologico che si è verificato quest’anno: la congiunzione tra Saturno e Plutone nel segno del Capricorno, il 12 gennaio 2020.

Perché se ne parla? Perché questa congiunzione non capita tutti i giorni, si verifica circa ogni trent’anni e perché è un transito che ci segnala l’inizio di una nuova fase socio - economico - culturale a livello mondiale. L’ultima volta che si è verificata questa congiunzione nel segno del Capricorno fu nel 1516.

I transiti planetari sono negativi o positivi?

E perché la maggior parte delle previsioni riguardo questa congiunzione sono negative? Perché siamo in una fase evolutiva in cui non tutti abbiamo ancora imparato che ciò su cui ci concentriamo si espande che siamo co-creatori della nostra realtà tramite le nostre vibrazioni-pensieri-emozioni e che quindi le nostre profezie, se la maggior parte delle persone ci credono, si avverano.

Vorrei qui ricordare che le energie dei transiti planetari non sono negative o positive ma, viste dal punto di vista dell’anima, anche di quella collettiva, sono neutre. Viste dal punto di vista umano della dualità, il positivo e negativo sono due poli le cui manifestazioni dipendono da come la nostra coscienza osserva i fenomeni.

Quando la coscienza si espande, evolve, sperimentiamo il “positivo”, quando si contrae, regredisce, sperimentiamo il “negativo”.

Congiunzione Saturno e Plutone, ma cosa vuol dire?

La mia visione vuole essere un contributo a far concentrare la maggior parte delle coscienze sul polo cosiddetto positivo, per energizzarlo e renderlo così manifesto.

Alcune premesse sono necessarie:

  • Saturno e Plutone sono due dei quattro pianeti definiti “pianeti del destino” , gli altri due sono Urano e Nettuno e quando si parla di destino tutti vogliono sapere cosa succederà
  • Plutone rappresenta il potere, sia quello temporale che quello occulto e profondo, può essere molto distruttivo. È una forza che va oltre il nostro controllo, che ci controlla. Saturno rappresenta l’autorità ma anche la costruzione di strutture stabili. È più vicino alla vita umana, pur restando collegato al livello subconscio. Saturno quindi potrebbe togliere l’elemento distruttivo di chi è al potere e costringerlo a ripartire e a ricostruire. Senza rivoluzioni o rotture improvvise e traumatiche (che sono il dominio di Urano).
  • La congiunzione è l'aspetto che si forma quando due o più pianeti si trovano ad una distanza angolare tra 0 e 3 gradi. Quindi il 12 gennaio Saturno e Plutone saranno estremamente vicini.
  • Trattandosi di due pianeti lenti, ovvero che impiegano molti anni per compiere il giro completo di tutti i segni zodiacali, la loro congiunzione ha un impatto non solo individuale ma anche sociale e rimanda all’inizio di un nuovo ciclo, un nuovo inizio.
  • Saturno e Plutone sono quindi in congiunzione (tecnicamente si dice che sono in applicazione, cioè in fase di avvicinamento) già da dicembre 2018, il 12 gennaio 2020 la congiunzione è esatta e quindi si raggiunge il culmine della tensione e da quel giorno inizia la fase separativa che mostra i primi effetti del nuovo ciclo e che terminerà a gennaio 2021, attivando una seconda fase del ciclo.
  • Quando si parla di un nuovo ciclo, è bene precisare che questo parte nel momento della congiunzione ma poi si sviluppa in due fasi successive: quando i due pianeti sono in quadratura (a distanza di 90 gradi) e quando sono in opposizione (a distanza di 180 gradi).

Effetti della congiunzione di Saturno e Plutone nel passato

Quindi cosa ci porterà e di cosa tratterà questa nuova fase per l’evoluzione umana si percepisce già da un anno Ma per scoprire il significato e gli effetti di questa congiunzione è meglio vedere cosa ha portato quando è avvenuta negli anni precedenti.

La prima fase storica che esaminiamo in cui era attiva la congiunzione tra Saturno e Plutone risale agli anni 1914-1916. Poi sono andati in quadratura tra il 1922 e 1923 e sono andati in opposizione negli anni tra il 1930 e 1931.

Sappiamo bene che tra il 1914 e il 1916 c’è stata la prima guerra mondiale, quindi la congiunzione tra Plutone e Saturno ha dato inizio ad un nuovo ciclo che si è aperto in modo violento, con la guerra.

Gli anni a seguire sono stati una delle pagine più tristi e orrende della storia culminate con la seconda guerra mondiale, il nazismo. Questo potrebbe farci subito pensare che una congiunzione tra questi due pianeti è collegata alla guerra. Ma bisogna anche guardare il segno in cui questo aspetto si verifica. In quegli anni la congiunzione è avvenuta nel segno del Cancro.

Il Cancro è il segno della vita, è il segno della nascita e il segno del primo sviluppo. Quindi questo tipo di congiunzione ha fatto sì che l’uomo rinascesse a nuova vita attraverso la negazione della vita stessa.

E’ tutto scritto nella vita o esiste il libero arbitrio?

La seconda volta che i due pianeti si sono congiunti è stato nel segno del Leone negli anni del 1946-1948. La seconda guerra mondiale era finita ed è iniziata la guerra fredda. Una guerra molto diversa dalle guerre mondiali, che mirava a ristabilire un ordine autoritario. Un braccio di ferro tra leoni che volevano imporre la propria supremazia. Il Leone è il segno del comando.

La successiva fase è avvenuta negli anni tra il 1981-1983 nel segno della Bilancia.

Sono stati anni della crescita economica, del liberismo. Anni vitali, pensiamo alla Milano da bere.

Quelli sono stati anche gli anni del terrorismo: non è più una guerra di territorio uno contro l'altro, non c'è più un territorio ma sono delle posizioni di partito. La Bilancia infatti è il segno della relazione, quindi il nuovo ciclo è nato proprio dalla rottura della relazione uno a uno.

Sono stati anche gli anni in cui si è iniziato a parlare di AIDS. E’ vero che ci sono state guerre e comunque morti ma siamo molto molto lontani dal tipo di scontri e dai milioni di morti delle guerre mondiali.

L’uomo evolve attraverso delle prove, dure, ma ad ogni nuovo ciclo queste prove sono sempre meno fisiche e si spostano sempre più su piani diversi.

Effetti della congiunzione Saturno e Plutone oggi

Arriviamo alla congiunzione attuale, che avviene nel segno del Capricorno. Il Capricorno è un segno spirituale, pertanto possiamo supporre che sarà una nuova fase che coinvolgerà l’uomo a livelli più alti.

L’ultima volta che questa congiunzione è avvenuta nel segno del Capricorno era il 1516, anno della pubblicazione di “Utopia” di Tommaso Moro e subito seguita dalla Riforma protestante. Il tema spirituale sembra quindi essere confermato. Inoltre quegli anni furono caratterizzati da una grande espansione economica ad opera di Spagna e Portogallo a seguito della colonizzazione del nuovo continente, le Americhe.

Secondo me ci saranno cambiamenti a livello dei grandi governi in un’ottica che renderà l’uomo più consapevole di ciò che sta facendo su questa terra e magari, ci auguriamo, mantenendo lo sguardo su ciò che vogliamo e non su ciò che temiamo, con l’obiettivo del miglioramento delle nostre vite.

Pensiamo a quanto ha smosso l’opinione pubblica la piccola Greta Thunberg. I grandi leader politici del mondo sono stati messi in condizione di rivedere le loro politiche ambientalistiche da una ragazzina di 13 anni.

L’opinione mondiale è stata catalizzata da un’adolescente che con forza ha gridato il male che stiamo facendo al pianeta.

Così come Tommaso Moro proponeva il suo sogno di una società perfetta, mi auguro che perseguiremo di nuovo questo sogno.

Le prove che saremo chiamati a superare non saranno di certo semplici né indolori ma non ci investiranno più nel corpo, nella fisicità, ma nella nostra consapevolezza.

Le guerre ci saranno sempre e continueranno a esserci ma quello che l’umanità è chiamata a fare è prendere consapevolezza della propria essenza divina. Nel rispetto della scintilla divina che c’è in ognuno di noi e nella sacralità che dobbiamo preservare nei confronti di madre terra. Questo complice anche Urano che al momento si trova in un segno legato fortemente alla natura come il Toro.

Scopri gli effetti del transito di Urano in Toro

Saremo chiamati a fare un grosso passo nella storia dell’evoluzione ma questa volta sarà un salto dell’anima, quello che ci avvicinerà sempre più alla nostra essenza divina.

Saturno struttura e crea gerarchia, Plutone è il potere, ma anche la medicina e la psicologia.

Un po’ di tempo fa durante un corso abbiamo ipotizzato che il transito obbligherà le lobby di potere della medicina e della psicologia (Plutone) ad ascoltare le istanze di riorganizzazione di Saturno, accogliendo la rivoluzione del pensiero in atto riguardo al concetto di malattia e guarigione, accettando quindi le moderne teorie olistiche e integrandole a pieno titolo nelle discipline ufficiali. Mentre lo dicevamo, a tutti noi, contemporaneamente, sono venuti i brividi, segno per noi inequivocabile.

Ogni ciclo si inserisce e interagisce con altri cicli già attivi o che si attiveranno. In particolare questo aspetto va interpretato insieme alla quadratura Urano-Plutone attiva da luglio 2010 fino al 2020 e alla congiunzione Saturno-Giove che avverrà il 21 dicembre 2020.

Urano è la rivoluzione, qui guardiamo l’aspetto di tensione con Plutone, il potere (quadratura) attivo dal 2010 al 2020, ovvero la ribellione contro il potere iniziata e tuttora in corso si attenuerà nel 2020 per attivare un processo di confronto più armonico che porterà al trigono Urano-Plutone del 2026.

La congiunzione Saturno Giove a dicembre 2021 attiverà un nuovo ordine sociale, ma di questo parleremo più avanti.

Per chi è ancora convinto che il transito sia negativo, ricordo che anche per l’astrologia antica Saturno assume qualità benefiche nel momento in cui è dignificato. Dato che sta agendo in casa sua, in Capricorno, è sicuramente al massimo della sua potenza benevola e porterà il cambiamento necessario proprio mentre Plutone si trova a casa sua, sotto la sua egemonia.

Questo è quello che penso, quello a cui voglio dare energia. E tu a quale possibile scenario vuoi dare la tua energia?

Se non conosci ancora Phedros, scopri qui “chi siamo”!

Aggiornamento Corona Virus al 1.4.2020: La congiunzione ci ha portato anche questo corona virus. Un’analisi approfondita degli eventi collegati non può essere basata solo sulla congiunzione Saturno-Plutone, occorre esaminare le eclissi e le fasi di lunazione che determinano dei punti focali di snodo,  ovvero tutti i pleniluni e i noviluni di quest'anno, quindi è un’analisi piuttosto complessa. Brevemente e sempre in riferimento al rapporto Saturno-Plutone che ci riportano sempre allo scopo ultimo degli eventi, collego questo all’anno 2001: il disastro delle torri gemelle è avvenuto con l’opposizione di Saturno e Plutone sull’asse Gemelli-Sagittario. Gli eventi collegati a questi transiti scatenano sempre una reazione che ci porta ad andare al nostro interno, in profondità,  a toccare le nostre debolezze e a farci confrontare con la nostra paura della morte. L'estremismo che accompagna questa combinazione planetaria Saturno-Plutone obbliga alcuni di noi a scavare più a fondo, a essere più contemplativi e sensibili alla presenza della vita, a protendersi e a essere più compassionevoli verso gli altri, mentre altri sono costretti a diventare più chiusi e autoprotettivi, più egoisti o paranoici. In questo senso la manifestazione del transito ha un impatto sul piano spirituale, perché ci pone di fronte a un attacco di qualcosa di invisibile e inafferrabile e quindi ci avvicina al mistero.

Commenti

Scritto da 2020-04-14 09:10:49 Postato da Viviana Link al Commento
Cara Adele, volentieri faccio la rivoluzione solare, ma in realtà se la domanda me la fai tu deontologicamente la rivoluzione solare devo farla a te. Anche facendola a te possiamo sicuramente guardare la situazione di tuo figlio, ma riferita a quello che provi tu e al messaggio che c'è dietro per te. Non possiamo aiutare qualcuno indirettamente, solo se ce lo chiede. Inoltre ho cercato ma non ho la tua mail! scrivimi tu viviana@phedros.com
Scritto da 2020-04-14 07:30:57 Postato da Adele zanaboni Link al Commento
Buongiorno gent.ma Viviana,la mia domanda è riguardo mio figlio capricorno( 31/12/75 h16 Bergamo)che in questo mese è rimasto senza lavoro ...ci saranno prospettive nell'.arco dell'.anno.? Se fai la rivoluzione solare mandami una mail per favore.Ti ringrazio buona giornata.
Scritto da 2020-04-01 09:23:43 Postato da Viviana Link al Commento
Cara Francesca solitamente per fare qualsiasi valutazione guardo il tema natale completo e richiedo di poter conversare nel corso di una seduta perché gli effetti dei transiti sono sempre collegati al nostro livello di consapevolezza nell'affrontare le prove della vita. Tra l'altro non sono sicura che tu abbia i due pianeti in capricorno, vorrebbe dire che sei nata nel 2018? Se puoi scrivimi una mail viviana@phedros.com.
Scritto da 2020-03-29 10:36:16 Postato da Francesca Link al Commento
Buongiorno, ho scoperto stamani questa pagina per caso...molto interessante ottima analisi passata e presente di questa particolare congiunzione...io go nel tema natale entrambi i pianeti in capricorno e io sono un toro cuspide ariete ascendente bilancia...cosa posso aspettarmi da quest'anno così particolare? Grazie se vorrà rispondermi.
Scritto da 2020-02-25 10:17:52 Postato da Viviana Link al Commento
Cara Maria, cara Alessia, grazie per i vostri commenti che riscaldano il mio cuore. In questo periodo in cui si parla soltanto di corona virus, leggo che si sta sempre più guardando al virus come un veleno, e questo ci riporta alla simbologia di Plutone. Ho scritto nel post che ci sarebbero stati secondo me cambiamenti importanti nel modo di vedere la medicina e la guarigione e credo che questa sia la strada, seppur dolorosa, mi auguro per tutti che presto questa psicosi finisca e si aprano nuove visioni riguardo a concetto di guarigione. Per esempio, ho letto che in India le autorità consigliano l'uso dell'omeopatia per guarire... chissà vediamo e continuiamo a tenere lo sguardo puntato verso l'alto! Il disegno divino che sta dietro a queste trasformazioni non è ancora palese ma presto si rivelerà.
Scritto da 2020-02-13 10:20:05 Postato da Alessia Rubatto Link al Commento
Gentilissima Viviana, ho scoperto questa mattina questo sito e ne sono così felice. Adoro il mondo astrologico e sono sempre molto curiosa di imparare. Questa visione da lei scritta in modo così chiaro e dettagliato mi ha stimolata a vivere un momento molto impegnativo della mia vita a livello fisico in maniera ancora più positiva e spirituale. La ringrazio con il cuore!
Scritto da 2020-01-03 23:15:07 Postato da Maria giannetti Link al Commento
Grazie Viviana per questa profonda analisi dei transiti planetari.. Analisi molto esaustiva e con l'ipotesi del possibile inizio del cambiamento che tutti aspettiamo da tempo. Certo le prove ci saranno come per tutti i cambiamenti passati e proprio oggi, con l'evento in Iran, ne stiamo avendo una prova ma riuscire a mantenere una vibrazione alta, nonostante tutto, ed avere speranza che l'Universo non ci lascia soli, e' molto importante per non lasciarci sommergere dal pessimismo e attivare le nostre risorse piu' valide. Buon Anno mia cara a te e a tutta la redazione
Scritto da 2020-01-03 23:14:49 Postato da Maria giannetti Link al Commento
Grazie Viviana per questa profonda analisi dei transiti planetari.. Analisi molto esaustiva e con l'ipotesi del possibile inizio del cambiamento che tutti aspettiamo da tempo. Certo le prove ci saranno come per tutti i cambiamenti passati e proprio oggi, con l'evento in Iran, ne stiamo avendo una prova ma riuscire a mantenere una vibrazione alta, nonostante tutto, ed avere speranza che l'Universo non ci lascia soli, e' molto importante per non lasciarci sommergere dal pessimismo e attivare le nostre risorse piu' valide. Buon Anno mia cara a te e a tutta la redazione

Lascia un commento