Effetti di Marte retrogrado in Acquario per l'Ascendente Cancro

Previsioni fino al 15 novembre 2018

Gli Ascendenti Cancro sperimenteranno lo stimolo di Marte nell’ottava casa, il settore che rappresenta la condivisione e i beni condivisi, la capacità di trasformazione interiore, l’occulto, il reddito derivante da pensioni, investimenti, eredità, assicurazioni, previdenze, il reddito del coniuge.

Il 16 maggio 2018 Marte è entrato nel segno dell’Acquario, dove resterà a causa del suo moto retrogrado per 6 mesi fino al 15 novembre (tornando indietro nel Capricorno dal 13 agosto all’11 settembre 2018) provocando stimoli ad agire, a occuparsi o in alcuni casi anche a ribellarsi nel settore corrispondente all’Acquario nel tema natale di ognuno di noi.

Se vuoi conoscere meglio il significato di Marte retrogrado in Acquario:

Leggi l’articolo su Marte retrogrado in Acquario

Oroscopo Marte retrogrado in Acquario per l’Ascendente Cancro:

Cari amici ascendenti Cancro, alla fine il problema è sempre e solo uno: la paura di sentirsi soli e di non sentirsi mai “a casa” ovunque siate.
Per tutta la vita avete sempre pensato che in fondo non è poi tanto quello che chiedete, perchè sentirsi parte di un gruppo, sentirsi come a casa, che sia nella famiglia di origine o fuori, in un contesto amicale, è la cosa più naturale del mondo; chi non vorrebbe sentirsi nutrito e coccolato? A chi non interessa sentirsi accettato e o riempito di attenzioni? Chi mai amerebbe  sentirsi solo e non condividere le emozioni provate davanti a un film, o durante un viaggio? Per voi la condivisione emotiva è alla base di tutto.

marte in acquario per ascendenti cancro

Transiti semplificati calcolati con Io Edition di Time Cycles

Attenzione alla dipendenza emotiva

La Famiglia per come la intendete, non è solo l’appartenenza di “sangue”, bensì la comprensione delle emozioni fra i membri del clan, il nutrimento affettivo, l’accoglienza e la disponibilità nei momenti di malinconia e tristezza… Certo, tutto ciò è bellissimo e lodevole dal punto di vista umano, ma ogni atteggiamento caratteriale, anche il più lodevole, ha bisogno di rispettare dei limiti entro i quali è bene rimanere per non rischiare di perdere la finalità positiva delle rispettive azioni. Nel  vostro caso amici del Cancro, il rischio che correte sistematicamente è  rappresentato dalle dinamiche di dipendenza emotiva nei confronti dei membri del “clan”. 
Quando si vive in una famiglia in cui si “assorbe” fin da piccoli il meccanismo della “dipendenza dalle emozioni”, vuoi per dinamiche di relazione con uno dei genitori, vuoi per via transgenerazionale in cui queste situazioni non sono vissute direttamente in famiglia, ma sono in relazione a nonni o bisnonni, allora si prende in carico questo “bagaglio” e lo si fa rivivere nella propria realtà quotidiana, con tutte le difficoltà che esso comporta.

Urano vi “stacca” dagli amici e dalle sicurezze acquisite

La difficoltà maggiore di un ascendente Cancro è comprendere “con la pancia” (come dico io), la pericolosità che un sistema di dipendenze emotive può rappresentare per voi, poiché la tendenza è quella di sentire il “bisogno” costante di qualcuno che si occupi voi, o di cui occuparsi, pena lo spettro della solitudine. E voi avete molta paura di restare soli.  Capite bene che basare la propria vita e le proprie azioni sulla paura di restare soli, di essere abbandonati o di non ricevere affetto, crea di fatto un meccanismo di dipendenza che annulla la libertà individuale. 

Con l’ingresso di Urano in Toro contemporaneamente a quello di Marte in Acquario a metà Maggio di quest’anno, per voi Cancro si è aperto un nuovo scenario là fuori, lontano dall’ambiente famigliare che tanto faticate ad abbandonare. Il settore delle amicizie e dei progetti di vita, lavorativi e non, sta subendo una profonda e radicale trasformazione: amicizie che se ne vanno, amicizie nuove che arrivano, inaspettate opportunità lavorative da considerare (anche in ambito tecnologico)  stanno attirando la vostra attenzione. Mentre nel mondo esterno si sta preparando un nuovo terreno su cui lavorare e pretende con forza che abbandoniate il vostro guscio protettivo e vi sforziate di uscire allo scoperto, vivendo la vostra vita di relazione condividendo spazi e pensieri in libertà, senza timore di non sentirvi accettati se non dimostrate di essere sempre disponibili e accondiscendenti.

Saturno vi chiede la revisione delle relazioni

Saturno sta transitando nel settore delle relazioni a due, dunque dovete fare i conti con il vostro senso di responsabilità e la paura di fallire un obiettivo; per sentirvi davvero pronti a volare ed essere indipendenti, è necessario lasciare a terra qualche bagaglio, qualche sacco troppo pesante che solo voi in realtà avete deciso di caricarvi sulle spalle in passato. Ora anche Marte vi chiede di lottare a denti stretti per raggiungere la vostra libertà interiore, poiché senza di essa sarete troppo pesanti per spiccare il volo. Avete dalla vostra parte il “talento dell’acqua”, dunque lavorare sulle emozioni e sulle strutture emotive interiori  è più semplice per voi che per altri Segni; Giove dallo Scorpione continua a chiedervi di tirare fuori i vostri talenti, la vostra arte, ma anche la profonda paura e l’insicurezza che vi impediscono di sfruttare ciò che avete in dote. Nettuno dai Pesci continua a essere in trigono con voi ascendenti Cancro, proponendovi un lungo viaggio interiore, alla ricerca dei vostri sogni più profondi, dei vostri talenti e della strada giusta per renderli concreti. Avete anche l’importante sostegno di Saturno che per i prossimi due anni e mezzo, dal segno del Capricorno nella vostra settima casa, vi chiede sì di ridurre le responsabilità che sentite nei confronti degli altri, ma allo stesso tempo vi promette di concretizzare  i sacrifici fatti, cristallizzando i risultati di questo processo di trasformazione, a patto che seguiate le indicazioni di Marte in Acquario nella vostra ottava casa.

Marte vi stimola e vi scombussola 

Marte vi stimola bruscamente dall’Acquario, combinazione a voi non congeniale perché vi scombussola e vi destabilizza, ma al contempo è portatrice di libertà e indipendenza e vi propone una grande sfida in un momento così importante: trovate la vostra via di espressione, non limitatevi, siate liberi col pensiero. Lavorando a livello introspettivo cercate la vostra forma di espressione e non temete il giudizio delle persone con cui condividete spazi e progetti di lavoro. Siate voi stessi fino in fondo. Nel periodo di retrogradazione di Marte, fino al 28 Agosto, fermatevi e rivedete i vostri meccanismi di azione, definite nuovi modi di agire da adottare per raggiungere una sicurezza interiore vera. Riconsiderate i vostri passi e smussate gli angoli dove vedete troppi spigoli. La congiunzione di Marte retrogrado, Lilith e Nodo Sud in Acquario in ottava, vi chiede di porre attenzione su cosa significa davvero per voi il concetto di “libertà di espressione” e  di libertà di azione in un contesto di condivisione lavorativa e personale, dandovi la possibilità di correggere il tiro in funzione dei prossimi movimenti planetari.

Abbandonate le dipendenze emotive 

La quadratura di Marte a Giove invece, vi propone una sfida: “ Quanta voglia avete di mostrare la vostra vera essenza? Cosa potrebbe succedere se foste davvero liberi di vivere e condividere i vostri talenti, abbassando le difese?” “ Cosa succederebbe se vi esprimeste come meglio credete?” “Chi deludereste?” Credo che la paura più grande sia dentro voi stessi e forse è normale; avete una grande paura di rimanere soli. Temete che la libertà acquisita vi porti troppo lontano dalle aspettative degli “altri”, che ovviamente voi avete paura di deludere e dunque di allontanare. E voi rimarreste soli e abbandonati. Non vi sentireste più “utili” come avreste voluto e ne rimarreste estremamente delusi.  L’atteggiamento di estrema disponibilità che riservate agli altri è semplicemente una maschera indossata per giustificare il timore di non essere “visti” e accolti. Ecco dunque che vi prodigate nel rispondere a qualunque richiesta, facendovi condizionare emotivamente fino quasi ad annullarvi a livello della personalità. Di certo siete diventati molto bravi nel trattare con le persone, specie quelle più indifese, come i bambini, venendo incontro ai loro bisogni, comprendendoli e prendendovi cura di loro. D’altronde non fate altro che prendervi cura del bambino abbandonato che c’è in voi, quindi state curando anche voi stessi... Questo momento storico vi permette di “abbandonare” certi processi di dipendenza emotiva che distruggono e dequalificano la vostra identità, perché non è certo una forma di dedizione totale e privativa della libertà che vi farà diventare delle persone realizzate nella vita.

Fidatevi del mondo e di voi stessi 

Accogliete voi per primi la sfida proposta dal transito di Marte e sperimentate un nuovo modo, ancor più libero, di condividere con gli altri. Sta nascendo un Uomo Nuovo e voi fate parte di questo epocale cambiamento, dunque la realtà delle cose non sarà più la stessa. Venere in Bilancia nel mese di Agosto, si mette in quadratura al vostro ascendente e dunque vi offre l’ennesima sfida a livello comunicativo e relazionale, facendovi trovare disponibilità a livello famigliare, attraverso idee e progetti nuovi che forse necessitano di qualche impegno in più, ma che certamente vi sostengono in questo momento di transizione. Potete mettere la testa fuori dal guscio e  guardandovi attorno vedrete che la maggior parte dei pericoli che credevate insormontabili, in realtà sono delle grandi opportunità di realizzazione: là fuori c’è chi aspetta che vi proponiate in maniera totalmente libera da vincoli. Fidatevi del mondo e di voi stessi.

Leggi anche Effetti di Urano in Toro per l'ascendente Cancro

Non sai come calcolare il tuo ascendente? 

Te lo calcoliamo noi e te lo mandiamo via email ! 

Scrivi nome, cognome, email,  data, ora e città di nascita nel formulario:

Iscriviti alla mailing list di Phedros e ricevi il tuo ascendente

* informazioni obbligatorie
Email *
Nome *
Cognome
Giorno mese anno di nascita
Ora di nascita (anche approssimativa)
Città di nascita
 
Riferimento: 

 

Lascia un commento