Legge di creazione intenzionale: alcuni aspetti chiave della sua applicazione

Come imparare gli aspetti più importanti del processo della Legge di Creazione Intenzionale

Leggi di più sulla Legge di creazione intenzionale 

 

E' importante capire alcuni aspetti della legge della Creazione Intenzionale, per raggiungere e portare nella nostra vita quello che desideriamo.

Dichiariamo la nostra intenzione, che sarebbe ciò che vogliamo. L'altra volta insieme al gruppo abbiamo fatto un esercizio, ci chiedevamo “come faccio a decidere cosa voglio?” e abbiamo fatto l'esercizio della chiarezza, che viene fuori dal contrasto di fare la lista di tutto quello che non vogliamo e poi viene fuori quello che vogliamo.

Una volta che abbiamo identificato quello che vogliamo, (e vi chiedo in questa fase di non essere troppo specifici) ma di restare magari ancora su quelle che nelle meditazioni laser abbiamo chiamato qualità superiori... amore, saggezza, gioia, serenità, abbondanza restiamo su quelle così, non ci incastriamo subito nel problema del subconscio che dice “no questo non va bene, questo non ci credo” ma cominciamo a chiedere cose alte, dichiariamo la nostra intenzione.

Pensa, concentrarti e presta attenzione al perché lo desideri.

E' molto importante fare il passaggio di chiederci anche perché lo desideriamo, e anzi di scriverlo, così possiamo capire se un desiderio che viene dall'anima o se è un desiderio dell'ego.

Alcune volte desideriamo per coprire un bisogno o una mancanza e non va bene, perché viene dall’ego e vuol dire che non abbiamo ancora completato la nostra identificazione con la nostra parte spirituale, se viene da una mancanza cambiamolo, non è che posso dire “voglio amore perché non ho mai avuto amore”, ma meglio dire

“voglio amore perché l'amore è la forza più importante dell'universo”

oppure cercate di dire delle frasi di una qualità superiore potete anche dire

“desidero una relazione che funziona perché voglio mettere in atto la mia capacità di dare e ricevere amore”,

cioè non è che ora dobbiamo parlare solo di grandissimi obiettivi. Cerchiamo di non essere troppo precisi affinché non ci sia poi il problema della resistenza.

Leggi perché è importante creare intenzionalmente

Decidiamo dentro di noi quanto tempo, (entro limiti ragionevoli) dovrebbe passare per manifestarsi in questa realtà. Questo non vuol dire che noi stiamo decidendo quanto tempo ci vuole, stiamo solo dicendo “secondo me ci vuole un anno,.. o  sei mesi”, ma è una cosa razionale e quindi potrebbe essere che l'universo dia dei tempi completamente diversi. Ricordiamoci che poi non dobbiamo continuare a controllare se siamo nei tempi giusti, perché quello genera resistenza. A un certo punto dobbiamo dire all’universo, “pensaci tu”, ricordiamoci che i tempi sono i tempi dell'universo.

Concentriamo la mente sull'essere grato per averlo già ricevuto. Il tuo subconscio non conosce la differenza se ciò che deisderi esiste già o meno e inizierà a crearlo nella tua esperienza.

Cerchiamo di essere in una vibrazione uguale a ciò che desideriamo perché per poterla raggiungere è importante immaginare che l'abbiamo già ricevuto.

Leggi di più sulla legge di creazione intenzionale

Se per caso cominciamo a pensare “ma io non ce l'ho” entriamo nella resistenza. Quindi meglio pensare che è un gioco, stiamo facendo finta che ce l'ho già. Il nostro subconscio non riesce a distinguere tra ciò che è per noi reale e ciò che è immaginario a lui interessa quello che vedi tu con la tua mente per cui si è in allineamento con le nostre credenze se non ci sono resistenze particolari a lui basta vedere che tu hai immaginato di averlo già e comincia ad aiutarti nella creazione di quello che stai creando.

Rimaniamo sicuri di poter fare tutto ciò che è necessario per manifestare questa realtà. Noi non possiamo permetterci il dubbio perché nel momento in cui siamo nel dubbio e cominciamo a dire “ma non funziona, è troppo tardi, forse ho chiesto troppo” stiamo distruggendo la nostra creazione dobbiamo aspettarci un successo totale. Queste sono proprio delle regole che se le riusciamo a rispettare noi creiamo la nostra realtà secondo la nostra creazione intenzionale

Manteniamo la nostra attenzione sulla creazione che intendi realizzare e non sull'assenza. Nel momento in cui ti concentri sul fatto che non è ancora arrivato, inizi a creare la mancanza. Questo è molto importante, continuare a ripetere a me stesso quello che voglio, io voglio questo, e non mi manca questo; nel momento in cui sentiamo l'assenza abbiamo cambiato vibrazione e quindi creiamo la sua mancanza invece di creare la cosa che vogliamo.

Fai quello che serve per portare a termine il lavoro. Chiaramente non è che l'universo fa tutto lui noi stiamo seduti sul divano aspettare i 100 mila euro o il fidanzato, arrivano delle indicazioni che dobbiamo fare qualcosa ed è chiaro che va fatto.

Fidarsi sempre del processo perché la legge della creazione intenzionale consente al processo di manifestazione di attivarsi.- Nel momento in cui noi abbiamo applicato bene la legge stabilendo ciò che desideriamo facendo il modo di ripetere continuamente di seguire questi passi la creazione è sempre attiva. Fidarsi del processo può essere una cosa che alle volte non riusciamo fare rimanere distaccati dei risultati.

Fa i passi richiesti e l'universo manifesterà la tua creazione.

Segui il corso completo per manifestare i tuoi desideri su Youtube, abbonati qui

 

 

Tag:

Loggati o Registrati per lasciare un commento