Ingiustizia: la ferita emozionale dell’Ariete e della Bilancia

Come abbiamo visto nel post sulle ferite emozionali e segni zodiacali, le cinque ferite emozionali individuate da Lise Bourbeau (ingiustizia, tradimento, rifiuto, abbandono, umiliazione) sono state associate ai segni zodiacali da Fabrizio Mariotti, che ha aggiunto la sesta ferita (autoritarismo).

Se il tuo segno zodiacale o il tuo ascendenteèAriete o Bilancia, una delle tue ferite della personalità è l'ingiustizia, se il segno dei tuoi nodi lunari è Ariete e Bilancia, la tua ferita dell'anima, ereditata dalla famiglia è l'ingiustizia. Qui di seguito troverai la descrizione di cosa vuol dire soffrire di ferita emozionale da ingiustizia.

Ingiustizia - Segni zodiacali Ariete e Bilancia

La ferita da ingiustizia inizia a farsi sentire tra i quattro e sei anni con il genitore dello stesso sesso. Il bambino sente di dover essere sempre perfetto e di dover essere bravo in tutto. Per non sentire la sofferenza che gli provoca l'apertura di questa ferita indossa la maschera del rigido.

La rigidità trapela anche dalla struttura fisica. La postura è diritta e le forme sono più perfette possibile. Quindi il corpo sarà ben proporzionato, rotondo nei punti giusti e sottile dove occorre. Il portamento è eretto e fiero. I movimenti sono rigidi e lo sguardo è sempre gioioso, vivace e ottimista.

Leggi di più su Giusy Vesperini e la sinastria (affinità di coppia)

Carattere. Una persona che soffre di ingiustizia è altamente performante. Non vi deluderà mai. Qualsiasi compito gli sarà affidato verrà svolto con con la massima cura per poter arrivare alla perfezione. "Non c'è problema", "sempre", "mai" sono le espressione che sentirete ripetergli più di frequente. Anche di fronte alle difficoltà fatica a chiedere aiuto, perché non ammette di avere debolezze e di doverle mostrare. Non si arrende mai. E' sempre dubbioso, qualsiasi scelta è sempre sbagliata ("sì ma…..").E' molto duro con sé stesso e con il proprio corpo. Si tiene molto sotto controllo e spesso si nega ciò che gli da piacere.

La causa del trauma è un'imposizione sessuale o sentimentale

Come reagisce una persona che soffre di ingiustizia? La persona si chiude in sé stessa, tende a tenere tutto dentro di sé, non fa mai vedere non fa mai vedere le proprie debolezze, è orgogliosa e soffre prevalentemente di mancanza di sentimenti. Ha difficoltà a provare emozioni e vive una profonda divisione tra sesso e cuore.

Il sesso è vissuto sempre unitamente al senso di colpa e al disprezzo. Questo si trasforma spesso in disturbi quali eiaculazione precoce, impotenza nell'uomo e incapacità a raggiungere l'orgasmo nella donna.

La più grande paura di chi soffre di ingiustizia è la freddezza, ma egli stesso è incapace di provare sentimenti veri.

Nei confronti degli altri è competitivo, mostra sempre un certo senso di superiorità e tende ad evitare il contatto. Ha difficoltà a ricevere dagli altri, ma quando questo avviene per forza di cose trova ingiusto sia se riceve meno sia se riceve di più di altri. Tuttavia usa un linguaggio molto seduttivo e sebbene tenda ad affermare in prima battuta che "non ti amerà mai", quello che cerca davvero è solo di provare dei sentimenti e di riuscire a unire finalmente il sesso con il cuore.

Il talento che sviluppa chi è del segno zodiacale della Bilancia è quello di riuscire a creare "nuove regole" oltre che a sviluppare un fortissimo senso estetico e della bellezza. Se invece parliamo del segno zodiacale dell’Ariete avremo persone con grandi abilità in ambito sportivo e militare.

L'affermazione che dovrebbe far sua chi soffre di ingiustizia è "Io mi impegno e amo".

 

Non sai quali sono le tue ferite emozionali?

Iscriviti alla mailing list di Phedros e ricevi le tue ferite emozionali

* obbligatori
Email *
Nome *
Cognome
Giorno mese anno di nascita
Ora di nascita (anche approssimativa)
Città di nascita
 
Riferimento: 

Lascia un commento