• Scritto da: Viviana Bertoglio
  • Pubblicato In: Life Coaching
  • Data Pubblicazione: 2017-12-02
  • Hits: 1523
  • Commento: 0

Legge Attrazione: funziona! Ecco le testimonianze scientifiche – seconda parte

In questo articolo proseguiamo le testimonianze scientifiche che provano l’attendibilità delle tecniche basate sui pensieri positivi e sulla Legge di Attrazione.  Se non hai ancora letto la prima parte la trovi qui

Testimonianza n. 4: per i neurologi la visualizzazione crea un futuro migliore

Gli scienziati che lavorano presso il Wellcome Trust Center for Neuroimaging presso l'Institute of Neurology a Londra hanno dimostrato che le persone che hanno pensieri positivi e visualizzano un futuro migliore hanno maggiori probabilità di essere in grado di portare quel futuro in esistenza.

Questo è proprio quello che ci dice la Legge dell'Attrazione: immagini mentali quotidiane e vivide di una vita migliore aiutano ad attirare quella vita. Nella pubblicazione che documenta le loro scoperte, i neurologi hanno scritto: "La capacità di costruire uno scenario ipotetico nell'immaginazione prima che si verifichi effettivamente può consentire una maggiore precisione nel predire il suo risultato finale."

Testimonianza n. 5: effetti delle affermazioni positive in psicologia

Le affermazioni positive - uno strumento chiave delle tecniche basate sulla Legge di Attrazione - sono anche ben supportate nella letteratura psicologica.

Un ricercatore dell'Università di Exeter ha scritto in merito ai pesnieri positivi costruttivi e ripetitivi, dimostrando che le persone che affermano ripetutamente di poter raggiungere un obiettivo hanno maggiori probabilità di ottenere un risultato positivo. È stato dimostrato che le affermazioni aiutano nel recupero dal trauma, migliorano la pianificazione preventiva, aiutano il trattamento della depressione e aumentano la salute fisica.

Sperimentazioni recenti dimostrano che qualora le affermazioni positive non diano il risultato sperato, è molto utile trasformarle in una domanda in quanto il cervello funziona in modo da affronatre una questione per trovare soluzioni. Per esempio invece di affermare “Ho il potere di realizzare i miei sogni” , posso chiedermi “In quali occasioni della mia vita sono riuscita a realizzare i miei sogni?”.

Testimonianza n.6: i neuroni specchio e la diffusione di buone vibrazioni

Una grande parte dell’apprendimento delle tecniche basate sulla Legge di Attrazione consiste nell’apprendere come essere una persona aperta e felice che vibra ad alta frequenza e induce una risposta positiva negli altri. Il modo in cui diffondiamo pesnieri positivi e buoni atteggiamenti verso gli altri e attiriamo gentilezza, generosità e successo può essere parzialmente spiegato con riferimento ai neuroni specchio, ovvero quei neuroni che "rispecchiano" il comportamento che osserviamo.

In altre parole, quando qualcuno ci vede irradiare positività, questa stessa risposta si rispecchia nel cervello dell'osservatore, influenzandolo ad agire positivamente anche verso di noi. Nel frattempo, gli studi sull'amigdala (il centro emotivo del cervello) mostrano che se siamo timorosi o ansiosi induciamo sentimenti di paura e ansia negli altri. E di questo abbiamo tutti anche fatto esperienza personalmente in varie occasioni.

Questa è un'ulteriore prova per spiegare perché le tecniche basate sulla Legge di Attrazione sostengono che il pensiero negativo può impedire il successo, il benessere, l'amore e la connessione umana. 

Testimonianza n. 7: i genetisti e le credenze limitanti ereditarie

Non dovresti sentirti in colpa per le tue convinzioni limitanti, perché spesso sono credenze ereditate geneticamente, ma piuttosto lavorare per identificarle e modificarle e la ricerca genetica all'avanguardia sta dimostrando l’ereditarietà delle convinzioni negative che possono impedirti di manifestare i tuoi desideri in modo efficace.

Nello specifico, alcuni scienziati di Atlanta hanno scoperto che quando i topi associavano il profumo dei fiori di ciliegio a una scossa elettrica, diventavano così sensibili a quel profumo che passavano la loro paura alla loro prole attraverso il loro codice genetico. Anche i topi che non erano mai stati sottoposti alla scossa elettrica temevano il profumo dei fiori di ciliegio.

Quindi, se hai credenze che ti trattengono, non ne sei sempre responsabile, ma hai il potere di superarle. Accademici di una vasta gamma di settori sono sempre stati a conoscenza di alcuni concetti che sottostanno alla Legge dell’Attrazione e c'è un crescente interesse nel trovare nuove prove neurologiche a supporto dei pensieri positivi e della nostra capacità di manifestare ciò che vogliamo dalla vita.

Lascia un commento