• Scritto da: Viviana Bertoglio
  • Pubblicato In: Meditazione guidata
  • Data Pubblicazione: 2020-04-26
  • Hits: 645
  • Commento: 0

Meditazione guidata autostima: ritrovare l'ottimismo

Guarda il video!

La meditazione guidata può farti ritrovare l’ottimismo

Questa sera ho pensato di fare un lavoro che riguarda l'ottimismo cioè portare un po’ più di ottimismo a livello collettivo. Chiaramente quando leggiamo notizie sui giornali ma anche su Facebook o su sui social in generale siamo tutti molto schierati o da una parte da un'altra. 

Ci si arrabbia moltissimo e vedo prevalere - per lo meno queste sono le impressioni che ricevo io - la voglia di convincere gli altri della propria opinione oppure comunque la rabbia per cose che non succedono o per i comportamenti dei nostri governanti o di chi dovrebbe prendere delle decisioni e anche per il comportamento di altre persone.  

Questo mi dispiace profondamente e ho pensato che quando noi siamo in questa condizione e pur avendo tutte le buone intenzioni proviamo delle sensazioni negative rispetto a ciò che succede, siamo sbilanciati sul lato del pessimismo.

Cominciamo a credere alle previsioni terribili sull'economia e sulla salute e quindi entriamo in uno stato di bassa vibrazione a livello collettivo. 

Tutto questo gioca un ruolo importante: noi sappiamo che creiamo la nostra realtà con le nostre vibrazioni per cui a livello collettivo più siamo bassi più andiamo nella direzione di quelle che sono le nostre paure.

Oggi quindi vi propongo di fare una meditazione che resta nella dualità perché stiamo parlando di ottimismo in contrapposizione al pessimismo - quindi non stiamo parlando come l'altra volta di pace o di qualità essenziali che sono veramente molto molto alte - restiamo nella dualità e facciamo un dialogo con noi stessi, con la nostra anima, per chiedere aiuto.

In cosa consiste la meditazione guidata? Scoprilo qui

Ci serve per imparare a controbilanciare quando siamo troppo sbilanciati sul pessimismo e cominciamo a vedere nero, a fare le previsioni negative anche noi oppure ad avere paura.

Si sente tanto parlare del 5G delle paure collegate al 5G oppure delle paure collegate ai vaccini e ci sono per ogni cosa dei movimenti contro e dei movimenti pro. 

Tutte le volte che noi siamo pro o contro qualcosa ricordiamoci che siamo nella guerra quindi l'ideale sarebbe salire al piano superiore, portarci fuori dalla dualità e guardare, osservare senza giudizio, preparandoci a mandare amore e luce.

Questo lo abbiamo fatto nelle meditazioni scorse, quest’oggi osserviamo un po’ di più la nostra parte “più umana”,  accettiamo il fatto di poter avere delle emozioni basse quindi di sentire la voglia di metterci contro qualcosa, oppure di fare delle battaglie, di coinvolgere altri nella nostra battaglia.

Cerchiamo invece di entrare di controbilanciare questa tendenza con un sano ottimismo che ci riporti nel nostro vero potere, nel nostro potere di visualizzare il nostro futuro e quindi di visualizzare e di decidere quale può essere un futuro possibile anche a livello collettivo.

Più persone visualizzano un futuro positivo per tutti, più questo futuro diventa probabile.

Vuoi scoprire altri modi di meditare? Leggi qui!


 

Lascia un commento